SANREMO 2012, il Festival serata per serata: la GARA, gli OSPITI, le GIURIE


logo1
  • logo1

Prendono forma le cinque serate del 62° Festival di Sanremo, in programma al Teatro Ariston dal 14 al 18 febbraio. Nella conferenza stampa di ieri sono emersi nuovi dettagli sulla scaletta dell’evento.

MARTEDÌ 14 FEBBRAIO

La prima serata sarà aperta da Luca e Paolo, che in segno di continuità con la scorsa edizione introdurranno Gianni Morandi, quest’anno affiancato da Rocco Papaleo e dalla top model ceca Ivana Mrazova. «Io la chiamo Ivanka» ha scherzato Morandi. «Ha 19 anni, vive da cinque anni in Italia e parla bene l’italiano. Sa cantare e ballare, è di una bellezza straordinaria. Sarà una sorpresa per tutto il pubblico».

Già all’inizio della rassegna potrebbe palesarsi Adriano Celentano, l’ospite più atteso, libero di scegliere se essere presente all’Ariston per più di una serata.Il suo compenso (da un minimo di 350 mila euro a un massimo di 750 mila) sarà devoluto in beneficenza.

Nel corso dello show si esibiranno i 14 cantanti della categoria Artisti, che saranno votati dalla giuria demoscopica del Teatro Ariston. I 12 più votati saranno ammessi alla seconda serata.

MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO

Arrivano Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, un altro segno di continuità con l’edizione 2011. Si esibiscono i 12 artisti più votati della prima sera, 10 dei quali  saranno ammessi alla quarta serata. Anche qui il verdetto è emesso dalla giuria in teatro. Parte inoltre la gara dei Giovani di SanremoSocial con le prime due sfide a eliminazione diretta.

GIOVEDÌ 16 FEBBRAIO

È la serata del tributo alla musica  che l’Italia ha regalato al mondo. Tutti gli artisti, anche quelli temporaneamente eliminati dalla giuria demoscopica,  duettano con 14 ospiti internazionali. La madrina dell’evento è Federica Pellegrini.

Il vincitore della serata è decretato dal televoto, così come il ripescaggio di due dei quattro artisti meno votati nelle prime due sere. Prosegue intanto SanremoSocial con le altre due sfide a eliminazione diretta.

VENERDÌ 17 FEBBRAIO

La quarta serata si apre con David Garrett, violinista anglo-tedesco, che si esibisce su musiche dei Nirvana ballate da Simona Atzori sulle coreografie di Daniel Ezralow. Sono previsti anche Alessandro Siani e Sabrina Ferilli.

Venerdì ognuno dei  12 artisti ancora in gara si esibisce con un ospite in una versione liberamente rivisitata della propria canzone. Ci saranno Alessandra Amoroso (con Emma), Scala & Kolacny Brothers (con Francesco Renga), Davide Van De Sfroos (con Irene Fornaciari), Gianluca Grignani (con Pierdavide Carone e Lucio Dalla). Solo i 10 più votati accedono alla finale.

Venerdì inoltre viene proclamato il vincitore di SanremoSocial: i quattro finalisti sono votati con sistema misto dalla giuria tecnica composta dalla Sanremo Festival Orchestra, dal pubblico attraverso il televoto e con due golden share della giuria Radio e del popolo di Facebook.

SABATO 18 FEBBRAIO

Per la finale di sabato arrivano all’Ariston Geppi Cucciari e i Cranberries. Nella prima fase della serata  votano il pubblico con il televoto e la Sanremo Festival Orchestra; i musicisti d’orchestra e gli artisti del coro votano in forma anonima, esprimendo tre preferenze. Le graduatorie di queste due giurie vengono combinate (media delle posizioni in graduatoria, con pesi del 50% l’una) e danno luogo a una classifica parziale; in caso di ex-aequo si fa riferimento  alla  “graduatoria” votata  dalla  giuria  demoscopica  la  prima  sera. Su questa interviene la golden share della Sala Stampa che, a maggioranza dei votanti, esprime la sua preferenza unica; l’artista così individuato scala d’imperio tre posizioni.

A questo punto i primi tre in classifica si esibiscono un’ultima volta e una nuova votazione del pubblico a casa determinerà il vincitore.

SORRISI.COM su Facebook e Twitter

Scritto da: redazione sorrisi

Lascia un Commento