Aldo Vitali, l’editoriale del direttore: Tanti auguri tv. E grazie di avermi insegnato a leggere


SAMSUNG
  • SAMSUNG

Per ragioni che qui sarebbe lungo spiegare, quando avevo 5 anni passai un lungo inverno a casa dei miei nonni, molto ma molto lontano dalla casa dei miei genitori. Un periodo che non metterei tra i miei ricordi più allegri, ma certamente quella specie di «clausura» (niente asilo, niente amici) mi servì: tutte le sere infatti seguivo il Maestro Manzi alla televisione e così imparai a leggere e scrivere un anno prima di andare alle elementari.

Sono infatti un prodotto dell’alfabetizzazione provocata dalla tv (e come me tantissimi italiani impararono a leggere e a scrivere, solo che magari avevano 60 o 70 anni!). Mi fermo qui coi ricordi personali (ho mangiato pane e tv sin da piccolissimo e ancora ne faccio allegre scorpacciate) e vi invito tutti a leggere questo numero speciale di Sorrisi, dedicato ai 60 anni della televisione italiana.

Sorrisi 60 anni li ha festeggiati 12 mesi fa, il che vuol dire che per un anno il nostro giornale ha avuto i sorrisi e le canzoni, ma non la tv. Ma dal ’54 in poi… Preparando questo numero siamo diventati matti, perché abbiamo dovuto per forza di cose selezionare un materiale enorme (in redazione si sentivano dialoghi del genere: «Ehi! Abbiamo messo la Cuccarini?». «Sì!». «E Tortora?». «Ma sì, sì». «E Grillo c’è?». «Oh, mannaggia!»).

Anche perché abbiamo sempre tenuto presente che ciascuno ha le proprie preferenze televisive. E avendo quattro milioni di lettori, siamo (quasi) preparati a sentirci dire: ma come, manca il mio amatissimo…! Speriamo di no, ma intanto preparatevi a «sfogliare» questo nostro grande spettacolo, che dedichiamo ai lettori di tutte le età, compresi i giovanissimi, quelli che la televisione in bianco e nero nemmeno si immaginano che sia esistita.

Eppure, eppure… Come dice il grande regista Wim Wenders: «Non giro i miei film a colori perché il bianco e nero è più realistico!». Buon divertimento a tutti.

Scritto da: aldo vitali

Lascia un Commento

    • Buongiorno, vorrei sapere quando uscirà l’allegato SALUTE del mese di dicembre. Cordiali saluti, Elisa

    • Buongiorno le scrivo a nome di tutte quelle persone che sono rimaste deluse dal fatto che abbiate interrotto così bruscamente le puntate di Sentieri in onda su rete 4,erano 20 anni che lo guardavo e mi creda se le dico che avete fatto uno sbaglio a sospenderlo così.Volevo sapere se c’era la speranza di vedere le nuove puntate prima o poi anche su la 5…..la prego faccia il possibile!!!!!!Grazie cordiali saluti