29 Ottobre 2010 | 09:33

Angelina Jolie è la grande protagonista del weekend nelle sale

Angelina Jolie è la grande protagonista del fine settimana nelle sale. In «Salt», adrenalinica spy story, interpreta un agente dell'Fbi sospettata di fare il doppio gioco. Il cinema italiano è rappresentato da «Maschi contro Femmine», la nuova commedia di Fausto Brizzi con un ricco cast. Per i più giovani, arrivano le Winx in 3D e «Il regno di Ga'Hoole»...

 di

Angelina Jolie è la grande protagonista del weekend nelle sale

Angelina Jolie è la grande protagonista del fine settimana nelle sale. In «Salt», adrenalinica spy story, interpreta un agente dell'Fbi sospettata di fare il doppio gioco. Il cinema italiano è rappresentato da «Maschi contro Femmine», la nuova commedia di Fausto Brizzi con un ricco cast. Per i più giovani, arrivano le Winx in 3D e «Il regno di Ga'Hoole»...

29 Ottobre 2010 | 09:33 di

Angelina Jolie
Angelina Jolie

SALT

azione, 1h e 40′, Usa
con Angelina Jolie, Chiwetel Ejiofor, Liev Schreiber. Diretto da Phillip Noyce.
Voto medio utenti Imdb: 6.5/10

TRAMA Evelyn Salt è un’agente della CIA che viene ingiustamente accusata di essere una spia russa dormiente e di voler assassinare il presidente dgli Stati Uniti. Evelyn riesce a sfuggire alla cattura e si mette sulle tracce del vero traditore, cercando allo stesso tempo di proteggere non solo se stessa ma anche suo marito.

CURIOSITÀ Il film era stato pensato inizialmente con protagonista Tom Cruise. Quando l’attore si è tirato fuori dal progetto, si è deciso di scritturare Angelina Jolie e di declinare la storia al femminile. Philip Noyce è già regista di altri film di azione come «Il Santo» e «Il collezionista di ossa».

GUARDA IL TRAILER

MASCHI CONTRO FEMMINE

commedia, 1h e 53′, Italia
con Alessandro Preziosi, Fabio De Luigi, Paola Cortellesi. Diretto da Fausto Brizzi.

TRAMA Uno sciupafemmine viene rifiutato dalla vicina di casa e diventa impotente; a corto di sesso, un allenatore di pallamano viene concupito da una delle sue giocatrici; l’amicizia tra un etero e una lesbica è incrinata da una ragazza che s’innamora di entrambi; un timido impiegato corteggia una collega in crisi matrimoniale.

CURIOSITÀ L’11 febbraio 2011 uscirà il sequel, intitolato «Femmine contro maschi».

GUARDA IL TRAILER

WINX CLUB 3D – MAGICA AVVENTURA

animazione, 1h e 30′, Italia.
Diretto da Iginio Straffi.

TRAMA Le streghe Antenate riprendono a tormentare le Winx, risucchiando l’energia del bene. E Bloom è costretta a tornare: l’amore di Sky è in pericolo.

CURIOSITÀ Presentato al Giffoni film festival, è il secondo lungometraggio animato creato dalla Rainbow, la società italiana di Iginio Straffi il papà delle mitiche fatine Winx. Sarà la prima pellicola in 3D stereoscopico interamente realizzato nel nostro paese.

GUARDA IL TRAILER

IL REGNO DI GA’ HOOLE – LA LEGGENDA DEI GUARDIANI

animazione, 1h e 30′, Usa, Australia
Diretto da Zack Snyder.
Voto medio utenti Imdb: 7.2/10

TRAMA Soren e Kludd, fratelli gufi, cadono negli artigli dei malvagi Puri. Kludd passa al nemico mentre Soren fugge e prepara la riscossa con altri coraggiosi pennuti.

CURIOSITÀ Il film, in 3D, si basa sulla saga letteraria fantasy per ragazzi «I guardiani di Ga’Hoole», scritta da Kathryn Lasky e illustrata da Richard Cowdry.

GUARDA IL TRAILER

ANIMAL KINGDOM

drammatico, azione, 1h e 52′, Australia
con Guy Pearce, Ben Mendelsohn, Dan Wyllie. Diretto da David Michôd.
Voto medio utenti Imdb: 7.9/10

TRAMA Pope Cody, un rapinatore armato in fuga da una banda di investigatori rinnegati, si nasconde, circondato dai suoi amici attaccabrighe e dalla famiglia. Presto, il nipote di Pope, Joshua ‘J’ Cody, arriva e si trasferisce con i suoi genitori, fino a quel momento estranei. Quando le tensioni tra la famiglia e la polizia raggiunge un picco di sangue, ‘J’ si trova al centro di una vendetta a sangue freddo che mette la famiglia sottosopra.

CURIOSITÀ Al Sundance Film Festival 2010 il film ha conquistato il Premio speciale della giuria ed è stato proiettato fuori concorso al Festival di Roma 2010.

GUARDA IL TRAILER

L’ILLUSIONISTA

animazione, 1h e 30′, Francia, Regno Unito
Diretto da Sylvain Chomet.
Voto medio utenti Imdb: 7.8/10

TRAMA Francia, 1959. Un illusionista vede piano piano ridursi gli spazi a sua disposizione a favore delle emergenti rock-star. Per andare avanti, sarà costretto ad esibirsi in palcoscenici mediocri, sino a quando incontra una ragazzina che resta ammaliata dai suoi trucchi che gli cambierà la vita.

CURIOSITÀ Il film è tratto da una sceneggiatura non girata di Jacques Tati, storico regista e attore comico di cui ricordiamo «Le vacanze di Monsieur Hulot» e «Il circo di Tati».

GUARDA IL TRAILER

MAMMUTH

commedia, 1h e 29′, Francia
con Gérard Depardieu, Yolande Moreau, Isabelle Adjani. Diretto da Benoît Delépine, Gustave de Kervern.
Voto medio utenti Imdb: 6.8/10

TRAMA Mammuth è un uomo che ha lavorato sodo tutta la vita e che ora che ha 60 anni è pronto ad andare in pensione. Quando viene il momento scopre però che le carte non sono a posto e che ben sei datori di lavori del passato non hanno registrato correttamente i suoi compensi. Per mettersi in regola deve andarli a trovare uno a uno e farsi rilasciare le certificazioni. Sale così sulla moto e inizia un viaggio nel suo passato: un viaggio dove farà molte scoperte che lo riguardano da vicino e che finiranno per rivelarsi assai più importanti del motivo originario.

CURIOSITÀ Il film è dedicato a Guillaume Depardieu, il figlio di Depardieu morto a 37 anni, ed è stato l’unico film francese selezionato al 60° Festival del Cinema di Berlino.

GUARDA IL TRAILER

POST MORTEM

drammatico, 1h e 38′, Cile, Messico, Germania
con Alfredo Castro, Antonia Zegers. Diretto da Pablo Larrain.
Voto medio utenti Imdb: 7.0/10

TRAMA Mario lavora in un obitorio battendo a macchina i referti delle autopsie. Nel 1973, nel pieno del golpe cileno, fantastica sulla sua vicina Nancy, ballerina di cabaret, che scompare misteriosamente l’11 settembre. Dopo una violenta irruzione dell’esercito a casa della famiglia di Nancy, Mario apprende dell’arresto del fratello e del padre di lei, esponente di spicco del Partito Comunista e sostenitore di Salvador Allende. Turbato e spinto dalla perdita dell’amante mancata, Mario si mette freneticamente alla sua ricerca.

CURIOSITÀ Il film è stato presentato in Concorso alla scorsa edizione del Festival di Venezia trovando una buona accoglienza e segna il ritorno di Larrain a due anni di distanza dal suo precedente «Tony Manero», pellicola che vinse l’edizione dello stesso anno del Festival del Cinema di Torino.

GUARDA IL TRAILER