28 Agosto 2017 | 19:24

Morta a Parigi l’attrice Mireille Darc

Icona del cinema francese aveva 79 anni, fu compagna di Alain Delon con il quale recitò in 13 film negli anni Sessanta e Settanta

 di Lorenzo Di Palma

Morta a Parigi l’attrice Mireille Darc

Icona del cinema francese aveva 79 anni, fu compagna di Alain Delon con il quale recitò in 13 film negli anni Sessanta e Settanta

Foto: Mireille Darc  - Credit: © Getty

28 Agosto 2017 | 19:24 di Lorenzo Di Palma

È morta nella notte a Parigi, l'attrice, ma anche regista e fotografa, Mireille Darc, icona e sex symbol del cinema francese soprattutto negli anni ’60 e ’70. Nata a Tolone il 15 maggio del 1938 come Mireille Aigroz - il suo nome d’arte è ispirato a Giovanna d’Arco - l’attrice aveva 79 anni. La notizia è stata data dalla famiglia all’emittente radiofonica RTL. Mireille Darc era malata da tempo, soffriva di cuore sin dall'infanzia ed era stata operata al cuore tre anni fa, ed era stata colpita da diversi ictus, l’ultimo lo scorso 28 settembre, il terzo.

L’attrice è stata a lungo, dal 1968 al 1983, compagna di Alain Delon e al suo fianco ha girato tredici film, da Addio Jeff diretto da Jean Herman del 1969, set su cui si sono conosciuti, a Borsalino (1970), Borsalino & Co (1974), Esecutore oltre la legge (1974), Per la pelle di un poliziotto (1981). Ma nella sua lunga carriera ha lavorato anche con registi come Georges Lautner e Jean-Luc Godard o di Yves Robert. Nel 1989, debuttò come regista con La Barbare che sarà uno dei suoi ultimi lavori.