31 Luglio 2017 | 18:38

Sam Shepard: morto a 73 anni l’attore e scrittore americano

Protagonista al cinema e al teatro, ma anche drammaturgo, autore e musicista

 di Lorenzo Di Palma

Sam Shepard: morto a 73 anni l’attore e scrittore americano

Protagonista al cinema e al teatro, ma anche drammaturgo, autore e musicista

Foto: Sam Shephard  - Credit: © GettyImages

31 Luglio 2017 | 18:38 di Lorenzo Di Palma

È morto a 73 anni, domenica 30 luglio in Kentucky, a casa sua, Sam Shepard, attore e regista, drammaturgo e musicista. Acclamato da pubblico e critica, nel 1979 fu insignito del Premio Pulitzer per la commedia Buried Child. 

Autore di ben 48 opere teatrali, oltre che di romanzi, saggi e racconti, al cinema aveva debuttato nel 1978 ne I giorni del cielo di Terrence Malick, un’interpretazione che gli valse una nomination all'Oscar come migliore attore non protagonista. Nomination bissata nel 1983 per la sua interpretazione in Uomini veri.

Nel 1986, durante le riprese di Crimini del cuore di Bruce Beresford, incontrò l'attrice Jessica Lange, che poi diventerà la sua compagna nella vita e da cui ha avuto due figli, Hannah e Samuel. Ma è stato sposato anche con l'attrice O-Lan Jones, da cui ha avuto un figlio, Jesse, ed è stato legato anche a Patti Smith. Dal 2014 era legato all'attrice Mia Kirshner.

Tra le sue interpretazioni, Il rapporto Pelican (1993), di Alan J. Pakula a fianco di Julia Roberts e Denzel Washington, Codice: Swordfish (2001) di Dominic Sena, con John Travolta, Black Hawk Down (2001) di Ridley Scott, ma anche  Paris, Texas (1984) di Wim Wenders.

Foto: Sam Shepard nel 2008 - Credit: © Amy Sussman/Getty Images