Home CinemaAttori e AttriciSophia Loren, le foto più belle dell’attrice

20 Settembre 2017 | 11:00

Sophia Loren, le foto più belle dell’attrice

In occasione degli 83 anni della diva, abbiamo raccolto alcune immagini della sua carriera

 di Marianna Ninni

Sophia Loren, le foto più belle dell’attrice

In occasione degli 83 anni della diva, abbiamo raccolto alcune immagini della sua carriera

Foto: Sofia Loren arriva ai sedicesimi Annual Screen Actors Guild Awards  - Credit: © Getty Images

20 Settembre 2017 | 11:00 di Marianna Ninni

Buon compleanno a Sophia Loren che compie 83 anni. Nata a Roma il 20 settembre del 1934, la diva italiana vive a Pozzuoli per quattordici anni, condividendo una piccola casa con gli zii, i nonni, la madre e la sorella. All'anagrafe come Sophia Villani Scicolone, per il mondo intero sarà Loren, nome d’arte con cui si impone nel cinema, davanti agli occhi della critica e nel cuore dei fan che l’hanno venerata per la sua bellezza e amata per i suoi ruoli cinematografici. Sophia Loren è una delle più importanti attrici del nostro Paese, una donna diventata simbolo di una sensualità intramontabile.

Le foto più belle di Sophia Loren

Il successo non arriva subito ed è frutto di sacrificio e difficili prove da affrontare in una città come Roma, dove si reca quando non è ancora quindicenne per tentare di strappare una parte in Quo Vadis, dopo aver vinto un concorso di bellezza a Napoli. Sono gli anni '50 e nella capitale Sophia Loren partecipa ad altri concorsi di bellezza, tra cui quello di Miss Italia dove riesce a conquistare la fascia di Miss Eleganza. Ed è proprio un concorso di bellezza, dove la Loren si reca come ospite in compagnia di un gruppo di amici, a darle l’opportunità tanto attesa attraverso l’incontro con Carlo Ponti, figura fondamentale nella sua vita e per la sua carriera perché suo produttore e poi marito. Una storia d’amore durata fino all’ultimo, finita nel 2007 con la scomparsa del produttore, una storia travagliata e chiacchierata perché Ponti, all’epoca, era già sposato con un’altra donna e i due, per molto tempo, hanno dovuto vivere lontano dall’Italia, rendendosi protagonisti di un'unione che era per molti sinonimo di scandalo. 

Diva degli anni d’oro del cinema italiano, Sophia Loren ottiene la sua prima parte importante nel 1954 quando Vittorio De Sica la sceglie per il ruolo di pizzaiola in L’oro di Napoli. Inzia così una carriera che sarà un continuo crescendo, con la Loren che affianca celebri attori italiani come Marcello Matroianni, conosciuto per la prima volta sul set di Peccato che sia una canaglia e ritrovato in molti altri film di successo come Ieri, oggi, domani e Matrimonio all’italiana, Una giornata particolare e con Vittorio De Sica con cui condivide il set di Il segno di Venere e di Pane, amore e…

Nel 1955 Life le dedica la copertina, lanciando Sophia Loren nel limbo di Hollywood, dove l’attrice recita accanto ad artisti come Frank Sinatra e Cary Grant, John Wayne ed Anthony Quinn, solo per citarne alcuni.

Divisa tra l’Italia e l’America, Sophia non teme il confronto con le altre grandi dive hollywoodiane di quegli anni e viene diretta dai più importanti registi italiani e internazionali: Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Ettore Scola, Dino Risi, Charlie Chaplin, Sidney Lumet, George Cukor e Michael Curtiz. Ed è proprio De Sica a regalarle l’opportunità di spiccare nel ruolo più drammatico, intenso e commovente da lei intepretato: quello di Cesira in La Ciociaria, film del 1960 che nel 1962, a soli 28 anni, regala alla Loren il suo primo Oscar conquistato (il secondo lo ottiene nel 1991 ed è quello alla carriera).

Diva senza tempo, in grado di brillare ancora oggi attraverso ruoli cinematografici e televisivi, Sophia Loren ha stregato il mondo intero con quegli occhi grandi e quello sguardo magnetico, quella sensualità e quel temperamento gioioso e vivace che l’hanno vista ricoprire una gran varietà di ruoli di donne forti, passionali ed emotive, che resteranno per sempre nell’immaginario cinematografico e collettivo di chi l’ha seguita e amata.