Home CinemaBen Affleck sarà Batman nel sequel del film «L’uomo d’acciaio»

23 Agosto 2013 | 04:31

Ben Affleck sarà Batman nel sequel del film «L’uomo d’acciaio»

Ben Affleck sarà Batman nel sequel de «L’uomo d’acciaio», il film che quest’anno ha riportato Superman al cinema incassando oltre 650 milioni di dollari. Lo ha annunciato la Warner Bros...

 di

Ben Affleck sarà Batman nel sequel del film «L’uomo d’acciaio»

Ben Affleck sarà Batman nel sequel de «L’uomo d’acciaio», il film che quest’anno ha riportato Superman al cinema incassando oltre 650 milioni di dollari. Lo ha annunciato la Warner Bros...

23 Agosto 2013 | 04:31 di Redazione

Ben Affleck sarà Batman nel sequel de «L’uomo d’acciaio», il film che quest’anno ha riportato Superman al cinema incassando oltre 650 milioni di dollari. Lo ha annunciato la Warner Bros. Nel sequel, scritto da David S. Goyer e diretto da Zack Snyder, Henry Cavill sarà di nuovo Clark Kent/Superman.

«Sapevamo di aver bisogno di un attore straordinario per interpretare uno dei più popolari supereroi, e Ben Affleck di certo lo è, e anche di più» si legge nel comunicato ufficiale della Warner.

Ben Affleck, trionfatore agli Oscar 2013 con «Argo», interpreterà Bruce Wayne/Batman dieci anni dopo essere stato «Daredevil» nell’omonimo film. Nel 2006 l’attore vinse la Coppa Volpi a Venezia per «Hollywoodland», il film in cui interpreta George Reeves, il primo Superman della tv.

Ancora senza titolo, il film che riunisce per la prima volta sul grande schermo i due supereroi della DC Comics uscirà in tutto il mondo il 17 luglio 2015. Le riprese inizieranno all’inizio del 2014.

Ben Affleck succede nel ruolo di Batman a Christian Bale, protagonista di «Batman Begins», «Il cavaliere oscuro» e «Il cavaliere oscuro – Il ritorno», la trilogia di Christopher Nolan che ha ridato vita e smalto al personaggio creato da Bob Kane e Bill Finger. In precedenza, Bruce Wayne era stato interpretato al cinema da Michael Keaton, Val Kilmer e George Clooney, grande amico di Affleck nonché co-produttore del suo «Argo».

[poll id=”239″]