05 Febbraio 2015 | 17:28

Birdman: dieci curiosità sul film di Alejandro González Iñárritu

Candidato a nove premi Oscar, Birdman è un film ambizioso sulla storia di un attore che cerca di reinventarsi

 di Marianna Ninni

Birdman: dieci curiosità sul film di Alejandro González Iñárritu

Candidato a nove premi Oscar, Birdman è un film ambizioso sulla storia di un attore che cerca di reinventarsi

 - Credit: © Fox Searchlight Pictures

05 Febbraio 2015 | 17:28 di Marianna Ninni

Con ben nove nomination agli Oscar 2015, tra cui Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista e Miglior sceneggiatura originale, Birdman di Alejandro González Iñárritu è tra i film più attesi del momento. La storia segue le vicende di Riggan Thomson, attore dimenticato che cerca di rilanciare la sua carriera ripartendo dal teatro. Reso celebre da Birdman, un personaggio dei fumetti alato e mascherato molto amato dal pubblico, Riggan si è ritrovato poi nella condizione in cui versano molti attori che non si riescono a slegare da quei ruoli iconici che ne hanno determinato il successo.

Per rilanciare la sua carriera decide di adattare per il teatro un racconto dello scrittore americano Raymond Carver e di dirigerlo in un celebre teatro di Broadway. A supportarlo in questo folle progetto ci sono la figlia Sam, l’amico produttore Jake e un attore di grande talento ma dal carattere irriverente di nome Mike Shiner.

Film d’apertura del Festival di Venezia 2014 dove aveva riscosso notevoli consensi da parte della critica e del pubblico, Birdman - L'imprevedibile virtù dell'ignoranza è una commedia nera che si regge su un cast di attori noti come Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan ed Emma Stone e su una storia interessante e ben scritta. Nell’attesa di scoprire se e quanti premi Oscar riuscirà a conquistare, ecco dieci curiosità su Birdman.