28 Novembre 2011 | 00:18

BOX OFFICE, Ficarra & Picone tengono testa ai vampiri di Twilight

Attesi alla loro prima prova dietro la macchina da presa, Ficarra e Picone hanno fatto di nuovo centro. «Anche se è amore non si vede», da loro scritto, interpretato e diretto, ha incassato nel weekend 2.131.000 euro per un totale di quasi 2 milioni e mezzo. Una performance in linea con quella di «La matassa» (2009) che al debutto portò a casa 2.684.000 euro. I due attori siciliani saranno ospiti di Fiorello questa sera su Raiuno...

 di

BOX OFFICE, Ficarra & Picone tengono testa ai vampiri di Twilight

Attesi alla loro prima prova dietro la macchina da presa, Ficarra e Picone hanno fatto di nuovo centro. «Anche se è amore non si vede», da loro scritto, interpretato e diretto, ha incassato nel weekend 2.131.000 euro per un totale di quasi 2 milioni e mezzo. Una performance in linea con quella di «La matassa» (2009) che al debutto portò a casa 2.684.000 euro. I due attori siciliani saranno ospiti di Fiorello questa sera su Raiuno...

28 Novembre 2011 | 00:18 di

Salvo Ficarra e Valentino Picone

Attesi alla loro prima prova dietro la macchina da presa, Ficarra e Picone hanno fatto di nuovo centro. «Anche se è amore non si vede», da loro scritto, interpretato e diretto, ha incassato nel weekend 2.131.000 euro per un totale di quasi 2 milioni e mezzo. Una performance in linea con quella di «La matassa» (2009) che al debutto portò a casa 2.684.000 euro. I due attori saranno ospiti di Fiorello questa sera su Raiuno.

Al primo posto, davanti al duo siciliano, rimane «Breaking Dawn parte 1», che negli ultimi 3 giorni ha raccolto altri 2.255.337 euro per un totale di 13.380.539, in assoluto il miglior incasso di questa stagione. Nel mondo, il penultimo capitolo della saga di «Twilight» è quasi arrivato a un totale di mezzo miliardo di dollari.

Tra le altre novità del weekend italiano, spicca la performance di «Real Steel» (1 milione di euro) che ha fatto meglio di «Happy Feet 2» (922 mila). Solo 597.000 euro per «Tower Heist» con Eddie Murphy e Ben Stiller.

Sorrisi.com su Twitter