26 Maggio 2013 | 20:31

Cannes 2013, Palma d’Oro a «La vie d’Adele» del tunisino Kechiche, Grand Prix ai fratelli Coen

La Palma d'Oro del 66° Festival di Cannes è andata a «La vie d'Adele», il film scandalo di Abdellatif Kechiche che racconta la storia d'amore di due donne, interpretate da Adele Exarchopoulos e Lea Seydoux. Il Grand Prix è stato invece assegnato a «Inside Llewyn Davis»...

 di

Cannes 2013, Palma d’Oro a «La vie d’Adele» del tunisino Kechiche, Grand Prix ai fratelli Coen

La Palma d'Oro del 66° Festival di Cannes è andata a «La vie d'Adele», il film scandalo di Abdellatif Kechiche che racconta la storia d'amore di due donne, interpretate da Adele Exarchopoulos e Lea Seydoux. Il Grand Prix è stato invece assegnato a «Inside Llewyn Davis»...

Foto: ANSA EPA/IAN LANGSDON

26 Maggio 2013 | 20:31 di

La Palma d’Oro del 66° Festival di Cannes è andata a «La vie d’Adele», il film scandalo di Abdellatif Kechiche che racconta la storia d’amore di due donne, interpretate da Adele Exarchopoulos e Lea Seydoux (nella foto con il regista).

Il Grand Prix è stato invece assegnato a «Inside Llewyn Davis» di Ethan e Joel Coen, mentre il premio della Giuria se lo è aggiudicato «Like Father Like Son» del giapponese Kore-Eda Hirokazu.

All’autore e regista Jia Zhangke il premio per la migliore sceneggiatura per «A Touch Of Sin». Il riconoscimento per la miglior regia è andato al messicano Amat Escalante per «Heli». Migliore attore, Bruce Dern per «Nebraska» di Alexander Payne, migliore attrice Berenice Bejo per «Le Passe».