05 Giugno 2013 | 07:24

Ciak d’Oro 2013, «La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore film dell’anno, l’elenco dei premiati

Nella serata dei premi ideati da «Ciak», il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, trionfano «La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore, «Viva la libertà» di Roberto Andò e «Reality» di Matteo Garrone, mentre il Ciak d'Oro per l'opera prima va a «L’intervallo»...

 di

Ciak d’Oro 2013, «La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore film dell’anno, l’elenco dei premiati

Nella serata dei premi ideati da «Ciak», il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, trionfano «La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore, «Viva la libertà» di Roberto Andò e «Reality» di Matteo Garrone, mentre il Ciak d'Oro per l'opera prima va a «L’intervallo»...

05 Giugno 2013 | 07:24 di

Nella serata dei premi ideati da «Ciak», il mensile di cinema diretto da Piera Detassis, trionfano «La migliore offerta» di Giuseppe Tornatore, «Viva la libertà» di Roberto Andò e «Reality» di Matteo Garrone, mentre il Ciak d’Oro per l’opera prima va a «L’intervallo» di Leonardo Di Costanzo.

La cerimonia di consegna si è svolta martedì sera a Roma, ospitata per il quarto anno consecutivo da Palazzo Valentini.

«La migliore offerta» ha vinto quattro premi: regia, montaggio, costumi e il riconoscimento più importante, quello per il miglior film della stagione.

«Viva la libertà» di Roberto Andò ha conquistato i lettori del mensile, che gli hanno assegnato il Ciak d’Oro per il miglior attore (Toni Servillo) e per il miglior attore non protagonista (Valerio Mastandrea), e la giuria dei critici che lo ha premiato per la migliore sceneggiatura.

Tre Ciak anche a «Reality» tra cui quelli per la scenografia e la fotografia. Quest’ultimo riconoscimento, votato all’unanimità dalla giuria dei giornalisti, è andato a Marco Onorato, un grande artista della luce scomparso troppo presto. A ritirare la targa è stata invitata la moglie Donatella Rimoldi.

Annata ricca e importante anche per Sergio Castellitto che ha ricevuto dalla redazione del magazine il Superciak d’Oro maschile per la regia di «Venuto al mondo», per il ruolo di protagonista nel film «Una famiglia perfetta» e per tutti i suoi successi professionali.

In un anno cinematografico dal segno fortemente femminile, Margherita Buy ha vinto il Ciak per l’attrice protagonista grazie al ruolo di Irene, l’ispettrice di alberghi di lusso del fortunato e apprezzato «Viaggio sola» di Maria Sole Tognazzi.

A sottolineare un’edizione particolarmente rosa, è arriva anche il Superciak d’Oro all’irriverente trio formato da Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore, protagoniste del film «Amiche da morire» di Giorgia Farina.

Il premio Ciak-Alice Giovani (nato dalla collaborazione del magazine con Alice nella Città, Sezione indipendente e autonoma del Festival Internazionale del Film di Roma), dedicato alle migliori pellicole italiane rivolte al mondo dei ragazzi, è andato alla commedia «Il Rosso e il Blu» di Giuseppe Piccioni.

La vera sorpresa è rappresentata dai due riconoscimenti al film «L’intervallo» di Leonardo Di Costanzo: critici e giornalisti l’hanno infatti votato come migliore opera prima.

Mauro Pagani ha conquistato il premio per la colonna sonora («Educazione Siberiana»), mentre «Flowers Blossom» di Thony dal film di Paolo Virzì «Tutti i santi giorni» è stata eletta migliore canzone originale.

Nella categoria Bello & Invisibile, destinata dalla redazione del magazine a un film di grande qualità non abbastanza gratificato al box office, ha vinto «Bellas Mariposas» di Salvatore Mereu.

Infine il Ciak d’Oro Classic, premio a una straordinaria carriera, è andato Ettore Scola.

CIAK D’ORO MIGLIOR FILM
«La migliore offerta»

CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA
Giuseppe Tornatore («La migliore offerta»)

CIAK D’ORO MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Toni Servillo («Viva la libertà»)

CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA/FERRAGAMO PARFUMS SIGNORINA
Margherita Buy («Viaggio sola»)

CIAK D’ORO MIGLIOR FILM STRANIERO
«Il lato positivo»

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Valerio Mastandrea («Viva la libertà»)

CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Eva Riccobono («Passione sinistra»)

CIAK ALICE/GIOVANI
«Il Rosso e il Blu»

CIAK D’ORO MIGLIORE SCENEGGIATURA
Roberto Andò e Angelo Pasquini («Viva la libertà»)

CIAK D’ORO MIGLIORE FOTOGRAFIA
Marco Onorato («Reality»)

CIAK D’ORO MIGLIORE MONTAGGIO
Massimo Quaglia («La migliore offerta»)

CIAK D’ORO MIGLIORE SCENOGRAFIA
Paolo Bonfini («Reality»)

CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI
Maurizio Millenotti («La migliore offerta» – «Reality»)

CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA
Alessandro Bianchi e Luca Novelli («Tutti i santi giorni»)

CIAK D’ORO MIGLIOR COLONNA SONORA
Mauro Pagani («Educazione Siberiana»)

CIAK D’ORO MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
Flowers Blossom – Thony («Tutti i santi giorni»)

CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE
Carlo Cresto-Dina per Tempesta Film, Tiziana Soudani per Amka con Paolo Del Brocco per Rai Cinema («L’intervallo»)

CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO
«Il volto di un’altra»

CIAK D’ORO MIGLIOR OPERA PRIMA
«L’intervallo»

SUPERCIAK D’ORO
Claudia Gerini
Cristiana Capotondi
Sabrina Impacciatore
Sergio Castellitto

CIAK D’ORO BELLO & INVISIBILE
«Bellas Mariposas»

CIAK D’ORO CLASSIC
Ettore Scola