10 Gennaio 2011 | 13:46

Cinque giorni da record per «Che bella giornata»: 19 milioni di euro al botteghino

Prosegue inarrestabile la corsa di «Che bella giornata» verso nuovi record d’incasso. Il fim con Checco Zalone, uscito il 5 gennaio, ha finora raccolto al botteghino quasi 19 milioni di euro (18.647.479 per l'esattezza, equivalenti a 2.871.390 biglietti venduti), la cifra più alta mai incassata da un film in così poco tempo. In soli cinque giorni, «Che bella giornata» è balzato al terzo posto della classifica stagionale, alle spalle di «La banda dei Babbi Natale» (20.653.000 euro), campione d’incassi delle feste, e davanti al cinepanettone «Natale in Sudafrica» (18.449.000), entrambi usciti lo scorso 17 dicembre...

 di

Cinque giorni da record per «Che bella giornata»: 19 milioni di euro al botteghino

Prosegue inarrestabile la corsa di «Che bella giornata» verso nuovi record d’incasso. Il fim con Checco Zalone, uscito il 5 gennaio, ha finora raccolto al botteghino quasi 19 milioni di euro (18.647.479 per l'esattezza, equivalenti a 2.871.390 biglietti venduti), la cifra più alta mai incassata da un film in così poco tempo. In soli cinque giorni, «Che bella giornata» è balzato al terzo posto della classifica stagionale, alle spalle di «La banda dei Babbi Natale» (20.653.000 euro), campione d’incassi delle feste, e davanti al cinepanettone «Natale in Sudafrica» (18.449.000), entrambi usciti lo scorso 17 dicembre...

10 Gennaio 2011 | 13:46 di

Checco Zalone (vero nome Luca Medici) nel film «Che bella giornata»

Prosegue inarrestabile la corsa di «Che bella giornata» verso nuovi record d’incasso. Il fim con Checco Zalone, uscito il 5 gennaio, ha finora raccolto al botteghino quasi 19 milioni di euro (18.647.479 per l’esattezza, equivalenti a 2.871.390 biglietti venduti), la cifra più alta mai incassata da un film in così poco tempo. In soli cinque giorni, «Che bella giornata» è balzato al terzo posto della classifica stagionale, alle spalle di «La banda dei Babbi Natale» (20.653.000 euro), campione d’incassi delle feste, e davanti al cinepanettone «Natale in Sudafrica» (18.449.000), entrambi usciti lo scorso 17 dicembre.

Nel weekend (da venerdì a sabato), la commedia diretta da Gennaro Nunziante ha guadagnato 11.821.000 euro, pari a sei volte l’incasso di Hereafter, secondo con 2.109.000 euro. Il prossimo traguardo in vista è la soglia dei 30 milioni di euro, già raggiunta negli ultimi mesi da un’altra commedia italiana, «Benvenuti al Sud». Resta da vedere se gli incassi di «Che bella giornata» terranno al punto da battere il record assoluto di «Avatar», che un anno fa incassò 65.5 milioni di euro.