05 Maggio 2017 | 17:45

«Tutte le strade portano a Roma»: trama, cast e perché vederlo

Sarah Jessica Parker e Raoul Bova fanno coppia in questa commedia romantica ambientata in Italia

 di Marianna Ninni

«Tutte le strade portano a Roma»: trama, cast e perché vederlo

Sarah Jessica Parker e Raoul Bova fanno coppia in questa commedia romantica ambientata in Italia

Foto: Una scena del film

05 Maggio 2017 | 17:45 di Marianna Ninni

Sono sempre di più i nostri attori che partecipano a film accanto a grandi star hollywoodiane. È il caso di Riccardo Scamarcio comparso di recente in «John Wick - Capitolo 2» accanto a Keanu Reeves o di Luca Argentero che ha ottenuto una piccola parte in «Mangia, Prega, Ama» dove ha avuto l’opportunità di incrociare lo sguardo di Julia Roberts o di Raoul Bova che ha condiviso il set di «Tutte le strade portano a Roma» insieme alla nota e amata Sarah Jessica Parker.

Il film, diretto dalla regista svedese Ella Lemhagen, è una commedia romantica che si sviluppa attraverso il viaggio on the road di una mamma single quarantenne insieme alla figlia adolescente. A completare il cast ci sono Paz Vega, nel ruolo di una donna molto sensuale, Nicolas Vaporidis in quelli di un finanziere e persino Rocío Muñoz Morales, vista di recente nell’ultima stagione di «Un passo dal cielo», e nota per la sua relazione proprio con Raoul Bova.

La trama

Maggie, mamma quarantenne con un complicato rapporto con la figlia adolescente Summer decide di organizzare un viaggio insieme alla ragazzina e si ritrova in Italia. Ma la diciassettenne ribelle dai capelli rosa non fa molto per aiutare la madre e quando la loro relazione sembra aver ormai toccato il fondo, ecco che Maggie si imbatte in Luca, sua vecchia fiamma. L’incontro con Luca e con Carmen, madre del ragazzo interpretata da Claudia Cardinale, complicherà in parte il viaggio di Maggie e Summer. La stravagante mamma italiana proverà in tutti i modi e con la complicità di Summer a ostacolare la relazione tra Maggie e Luca… Come finirà? 

Perché vederlo

Commedia leggera adatta a chi cerca film dalla trama lineare che non impegnano troppo lo spettatore, «Tutte le strade portano a Roma» è una pellicola molto semplice, dove la regista gioca sia sul complicato rapporto tra madre e figlia sia su quello più sentimentale, provando anche a dare un impianto comico a tutta la vicenda proprio attraverso lo stravagante personaggio interpretato da Claudia Cardinale. Curioso vedere Sarah Jessica Parker in un ruolo decisamente ben diverso da quello interpretato in «Sex & The City». Il film ha inoltre un grande pregio: è ambientato a Roma e in buona parte anche in Toscana, due ottimi motivi per concedergli un'opportunità.