Home CinemaFilm in uscitaEastwood e Hanks re del botteghino Usa con “Sully”

11 Settembre 2016 | 18:48

Eastwood e Hanks re del botteghino Usa con “Sully”

Nelle sale italiane dal 15 dicembre il film che racconta l'eroico ammaraggio nel fiume Hudson da parte del pilota Chesney Sullenbergerv nel 2009

 di Daniele Ceccherini

Eastwood e Hanks re del botteghino Usa con “Sully”

Nelle sale italiane dal 15 dicembre il film che racconta l'eroico ammaraggio nel fiume Hudson da parte del pilota Chesney Sullenbergerv nel 2009

Foto: Tom Hanks in "Sully"  - Credit: © Official Facebook Page

11 Settembre 2016 | 18:48 di Daniele Ceccherini

Un weekend di debutto da 35,5 milioni di dollari. Lo ha messo a segno Clint Eastwood grazie a “Sully”, il film con protagonista Tom Hanks che racconta l'ammaraggio di emergenza da brividi del volo US Airways 1549 nel fiume Hudson, il 15 gennaio 2009. “Sully” uscirà in Italia il 15 dicembre.

Il film prodotto dalla Warner, costato 60 milioni di dollari, è basato sull'autobiografia del pilota protagonista dell'impresa Chesley Sullenberger, “Highest Duty: My Search for What Really Matters”, scritta con l'autore e giornalista Jeffrey Zaslow. Due anni dopo il successo di American Sniper, Clint Eastwood torna così sul trono degli incassi made in Usa.

Al secondo posto nella classifica del box office si trova “When the Bough Breaks”, con 15 milioni incassati, seguito da “Don’t Breathe” e dal cartoon “The Wild Life”. Resta positivo il bilancio di “Suicide Squad”, che tocca 307 milioni di incasso (685 milioni nel mondo), in attesa del prossimo weekend, quando usciranno in contemporanea tre titoli molto attesi: “Snowden” di Oliver Stone, “Blair Witch”, sequel ufficiale di quel The Blair Witch Project, e “Bridget Jones's Baby”. Tutti alla caccia del trono della coppia Eastwood-Hanks.