08 Agosto 2016 | 20:22

“L’estate addosso”: il nuovo film di Muccino anche a Venezia

Dopo l’anteprima alla 73esima Mostra del Cinema, la pellicola sarà nelle sale italiane dal prossimo 15 settembre. Il nuovo trailer e le immagini del film  

 di Lorenzo Di Palma

“L’estate addosso”: il nuovo film di Muccino anche a Venezia

Dopo l’anteprima alla 73esima Mostra del Cinema, la pellicola sarà nelle sale italiane dal prossimo 15 settembre. Il nuovo trailer e le immagini del film  

Foto: Matilda Lutz in "L'estate Addosso"  - Credit: © 01distribution

08 Agosto 2016 | 20:22 di Lorenzo Di Palma

«Ci sono estati che si portano addosso per sempre. Questa è la storia di una di quelle», così Gabriele Muccino nel pressbook presenta il suo nuovo lavoro “L’estate addosso”, con le musiche originali di Lorenzo Jovanotti Cherubini, che vede protagonisti Brando Pacitto, Matilda Lutz, Taylor Frey, Joseph Haro, Guglielmo Poggi, Jessica Rothe, Scott Bakula e Ludovico Tersigni.

Il film arriverà al cinema dal prossimo 15 settembre ma sarà prima presentato alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia  nella sezione “Il cinema in giardino”.

Il film racconta la storia del diciottenne Marco (Brando Pacitto, già visto in “Braccialetti rossi” e nel videoclip della canzone “L’Estate Addosso” di Jovanotti) che sta per diplomarsi e non ha idea di cosa fare il prossimo anno, quando a settembre dovrà scegliere se proseguire gli studi o affrontare il mondo del lavoro.

Maria (Matilda Lutz già tra i protagonisti della serie italiana “Fuoriclasse”, ma anche di “The Ring” con Naomi Watts diretto dal famoso regista spagnolo Javier Gutierrez) è una ragazza della stessa scuola, anche lei appena diplomata, che Marco detesta e considera pedante e conservatrice.

Un amico comune e un imprevisto li porteranno a partire insieme per San Francisco, dove ad attenderli ci sono Matt (Taylor Frey già in “Gossip Girl”) e Paul (Joseph Haro, “Hairspray” e “Altar Boyz”), una coppia di ragazzi americani che si porta dietro le difficoltà di essere cresciuti a New Orleans, nella Louisiana profonda e omofobica.

Nonostante le premesse della partenza e la diffidenza iniziale, i quattro diventeranno amici e intraprenderanno un viaggio on the road, che li porterà a fare i conti con loro stessi e a definire chi sono e vorranno essere.

La colonna sonora è l’omonima canzone di Jovanotti, “L’Estate Addosso” che tutti già conoscono, perché pur essendo stata scritta tre anni fa quando è partito il progetto del film, Lorenzo Cherubini chiese a Muccino il permesso di pubblicarla subito perché, disse, «non posso pensare di suonare negli stadi senza questa canzone!». Il brano è nella colonna sonora riproposto nella versione originale contenuta nel disco “Lorenzo 2015 CC” e in una nuova versione con anche la voce di Jaselli che “doppia” Jovanotti in inglese. Il disco sarà disponibile dal prossimo 2 settembre.