25 Settembre 2017 | 20:07

Box Office Italia: «Cars 3» ancora primo

Per la seconda settimana consecutiva Saetta MacQueen sfreccia anche nella classifica degli incassi. Seguono quattro debutti. Besson terzo e Sofia Coppola quarta

 di Redazione Sorrisi

Box Office Italia: «Cars 3» ancora primo

Per la seconda settimana consecutiva Saetta MacQueen sfreccia anche nella classifica degli incassi. Seguono quattro debutti. Besson terzo e Sofia Coppola quarta

Foto: Cars 3  - Credit: © Disney/Pixar

25 Settembre 2017 | 20:07 di Redazione Sorrisi

Cars 3, il rombante film d’animazione della Disney-Pixar, terzo episodio della saga di Saetta McQueen, è per la seconda settimana consecutiva primo al Box Office italiano. Secondo le rilevazioni di Cinetel nella settimana appena conclusa ha incassato altri 1.739.659 euro, cifra che porta il suo risultato complessivo in Italia a un totale di oltre 5,8 milioni di euro. Il totale box office è di 8.276.108 euro, lievemente in calo rispetto allo stesso periodo del 2016 (8.309.773).

Al secondo gradino del podio troviamo però una new entry, Noi siamo tutto, melodramma sentimentale a sfondo inter-razziale di Stella Meghie, che con oltre 1,3 milioni di euro scalza Cattivissimo Me ed è il primo dei quattro film al debutto ad entrare in classifica.

Al terzo posto c’è infatti il nuovo film di Luc Besson, il fantascientifico Valerian e la città dei mille pianeti, che con un cast stellare con Clive Owen, Cara Delevingne, Rihanna, Ethan Hawke, Rutger Hauer, incassa 987mila euro.

Al quarto posto poi debutta L'inganno di Sofia Coppola con Nicole Kidman e Colin Farrell (882mila euro) e al quinto il film di spionaggio di Matthew Vaughn, Kingsman: Il cerchio d'oro (791mila). Al sesto c’è Barry Seal, il film con Tom Cruise (629mila euro e quasi 2 milioni complessivi). Alla settima posizione scende Cattivissimo me 3 (542mila e oltre 17,2 milioni complessivi) e all’ottava Dunkirk di Christopher Nolan (395mila). Chiudono la classifica La fratellanza, nono 179mila euro e Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini, unico film italiano nella top ten, con 143mila euro di incassi.