15 Novembre 2015 | 22:10

Box Office Usa, Spectre è ancora in testa

ll nuovo film di 007 rimane primo al botteghino. Secondi “I Peanuts”, terza la commedia "Un Natale all'improvviso". Deludono "Steve Jobs" e "By the Sea"

 di Caterina Maconi

Box Office Usa, Spectre è ancora in testa

ll nuovo film di 007 rimane primo al botteghino. Secondi “I Peanuts”, terza la commedia "Un Natale all'improvviso". Deludono "Steve Jobs" e "By the Sea"

Foto: Spectre  - Credit: © Olycom

15 Novembre 2015 | 22:10 di Caterina Maconi

E' ancora Spectre, il nuovo capitolo della saga di James Bond, a dominare il botteghino Usa in questo weekend. La pellicola per la seconda settimana consecutiva si mantiene salda al primo posto, ottenendo 35,4 milioni di dollari, ovvero la metà rispetto all'esordio (per un totale di 130,7 milioni di dollari).

Da segnalare in questo fine settimana un doppio esordio deludente: quello di Steve Jobs, che si piazza al 23esimo posto, e quello del film con la coppia Brad Pitt e Angelina Jolie, By the sea, che incassa solo 95mila dollari.

Anche questa settimana il film d'animazione dei Peanuts è al secondo posto dopo Spectre, con un incasso di 24,2 milioni di dollari (82,5 milioni in totale).

Debutta al terzo posto la commedia Un Natale all'improvviso (Love the Coopers) con un incasso di 8,4 milioni di dollari.