04 Dicembre 2017 | 14:34

Cinque film a tema gastronomico da vedere

In attesa dell'uscita al cinema di «Natale da chef», ecco altri cinque titoli legati al mondo del cibo: dal «Pranzo di Babette» a «Ratatouille», ce n'è per tutti i gusti

 di Giulia Ausani

Cinque film a tema gastronomico da vedere

In attesa dell'uscita al cinema di «Natale da chef», ecco altri cinque titoli legati al mondo del cibo: dal «Pranzo di Babette» a «Ratatouille», ce n'è per tutti i gusti

04 Dicembre 2017 | 14:34 di Giulia Ausani

Sta per arrivare nelle sale italiane il nuovo cinepanettone di Neri Parenti, «Natale da chef»: nel film troviamo Massimo Boldi nei panni di Gualtiero Saporito, convinto di essere un grande cuoco quando in realtà è terribile. Non è la prima volta che la cucina arriva al cinema, e anzi è già capitato di vedere chef sul grande schermo.

Abbiamo quindi selezionato cinque film sul cibo e la cucina da vedere (o rivedere): da «Il pranzo di Babette» a «Chef», passando per «Ratatouille» e «Julie & Julia», sono tutti film con cuochi da cui Gualtiero Saporito avrebbe molto da imparare. Attenzione: la visione di questi film potrebbe farvi venire fame.

Il pranzo di Babette (1987)

Vincitore dell'Oscar per miglior film straniero, «Il pranzo di Babette» è un film danese del 1987 diretto da Gabriel Axel. La trama è semplice: in Danimarca, a fine '800, le due anziane sorlele Martina e Philippa accolgono la parigina Babette Hersant, sfuggita alla repressione della Comune di Parigi. Dopo quattordici anni, Babette scopre di aver vinto 10mila franchi d'oro alla lotteria, e decide di usarli per organizzare un grande pranzo in memoria del padre delle sorelle, Pastore della comunità. Una curiosità: pare sia il film preferito di papa Francesco.

Ratatouille (2007)

L’ottavo film Pixar ci porta in Francia, e per la precisione nella cucina del Gusteau’s, ristorante stellato. Qui troviamo Rémy, topo di campagna con un raffinatissimo senso del gusto e dell’olfatto: sogna di cucinare e lo fa attraverso il giovane e maldestro Alfredo Linguini, sguattero del ristorante. Nascosto sotto il suo cappello da chef, lo guida nella preparazione di piatti prelibati. Il titolo è un gioco di parole: la ratatouille è sì un piatto della tradizione francese presente nel film, ma quel “rat” iniziale (cioè ratto in inglese) strizza l’occhio alla natura di Rémy.

Julie & Julia (2009)

Meryl Streep e Amy Adams sono le protagoniste di «Julie & Julia», film del 2009  scritto e diretto da Nora Ephron. Il film segue la vita di due donne: Julia Child (Meryl Streep), che negli anni Cinquanta scrive un famoso libro di ricette francesi per il pubblico americano, e Julie Powell (Amy Adams), che nel 2002 decide di aprire un blog in cui si impegna a eseguire in 365 giorni le 524 ricette contenute nel libro della Child.

Chef (2014)

«Chef - la ricetta perfetta» è un film scritto, diretto e interpretato da Jon Favreau («Iron Man» 1 e 2, «Il libro della giungla»). Favreau interpreta Carl, chef che perde la reputazione dopo la diffusione via web di una sua brutta sfuriata a un critico gastronomico che aveva pesantemente attaccato il suo staff. Senza più un lavoro, decide di aprire un chiosco ambulante di panini cubani con cui girerà di città in città, attirando sempre più persone. Nel cast ci sono anche Dustin Hoffman, Robert Downey Jr. e Scarlett Johansson.

Il sapore del successo (2015)

In questo film del 2015 diretto da John Wells, Bradley Cooper è Adam Jones, noto chef che per colpa dei suoi problemi di droga ha visto fallire il suo ristorante di Parigi. Dopo tre anni decide di rimettersi in gioco aprendo un nuovo ristorante a Londra. Nel cast troviamo anche Riccardo Scamarcio, Emma Thompson e Uma Thurman.