02 Settembre 2016 | 19:18

“Il Ciclone” compie vent’anni

A Firenze proiezione il 12 settembre sulla facciata della basilica di Santo Spirito. Pieraccioni in tour con Panariello e Conti

 di Lorenzo Di Palma

“Il Ciclone” compie vent’anni

A Firenze proiezione il 12 settembre sulla facciata della basilica di Santo Spirito. Pieraccioni in tour con Panariello e Conti

Foto: Leonardo Pieraccioni  - Credit: © Splashnews

02 Settembre 2016 | 19:18 di Lorenzo Di Palma

Era il 20 dicembre del 1996 quando nelle sale dei cinema italiani veniva proiettato per la prima volta uno dei film che ancora oggi resta tra i primi 10 più visti d'Italia: si tratta de “Il Ciclone”, di Leonardo Pieraccioni. A vent'anni di distanza, a Firenze ne hanno organizzato un omaggio con la proiezione del film, lunedì 12 settembre, sulla facciata della Basilica di Santo Spirito.

La pellicola incassò oltre 75 miliardi di vecchie lire, un record assoluto. «Senza Cecchi Gori io non avrei debuttato così in grande stile», ha detto il regista toscano, aggiungendo che «nel Ciclone ho voluto raccontare nel dettaglio la provincia toscana che poi è l'80% dell'Italia» e che vedrebbe bene la ministra Boschi nel film, che fu girato proprio nel suo paese Laterina (Arezzo): «Certo che l'avrei presa! Le avrei potuto far fare una piccolissima baby sitter o una maestrina pronta a bacchettarti sulle dita».

E poi, la voce narrante di Monicelli che «è stato come per uno sportivo mettere Pelè sulla bandiera. Una piccola "benedezione", una presenza personalmente importantissima». Da sabato 3 settembre, Pieraccioni sarà in tour con Giorgio Panariello e Carlo Conti: il primo spettacolo sarà ad Ancona.