24 Luglio 2009 | 00:13

I Jonas Brothers al cinema, oggi nelle sale il loro film-concerto in 3D

La lunga estate dei Jonas Brothers, iniziata con un nuovo album («Lines, Vines and Trying Times») e un tour mondiale, continua al cinema. Sì, perché dopo aver conquistato le classifiche musicali e la tv, i fratelli Nick, Joe e Kevin, idoli dei giovanissimi, hanno deciso di debuttare sul grande schermo con uno spettacolare documentario in 3D, nelle sale da oggi...

 di

I Jonas Brothers al cinema, oggi nelle sale il loro film-concerto in 3D

La lunga estate dei Jonas Brothers, iniziata con un nuovo album («Lines, Vines and Trying Times») e un tour mondiale, continua al cinema. Sì, perché dopo aver conquistato le classifiche musicali e la tv, i fratelli Nick, Joe e Kevin, idoli dei giovanissimi, hanno deciso di debuttare sul grande schermo con uno spettacolare documentario in 3D, nelle sale da oggi...

Foto: Jonas Brothers: da sinistra Nick Jonas, Joe Jonas, Kevin Jonas

24 Luglio 2009 | 00:13 di

JONAS BROTHERS: THE 3D CONCERT EXPERIENCE
Jonas Brothers: da sinistra, Nick, Joe e Kevin

La lunga estate dei Jonas Brothers, iniziata con un nuovo album («Lines, Vines and Trying Times») e un tour mondiale, continua al cinema. Sì, perché dopo aver conquistato le classifiche musicali e la tv, i fratelli Nick, Joe e Kevin, idoli dei giovanissimi, hanno deciso di debuttare sul grande schermo con uno spettacolare documentario in 3D, nelle sale da oggi.

«Jonas Brothers: The 3D Concert Experience» è, prima di tutto, il filmato di uno dei concerti del «Burnin’ Up Tour» della scorsa estate: 13 canzoni, da «That’s Just The Way We Roll» a «Burnin’ Up», eseguite dai Jonas con la grinta e l’entusiasmo che ne hanno fatto un fenomeno mondiale. Grazie al 3D, lo spettatore vive lo spettacolo da vicino, con la sensazione di essere sul palco assieme ai tre fratelli. «È il nostro regalo ai fan» hanno dichiarato. «Era l’unico modo per farli salire  tutti sul palco, anche se solo in maniera virtuale».

Tra una canzone e l’altra, il film offre una serie di intermezzi che documentano un’intensa giornata newyorchese della band, dalla sveglia in hotel a un miniconcerto all’aperto per «Good Morning America» (programma tv del mattino) davanti a 18.000 fan.
C’è spazio anche per una divertente comparsata dei «Fake Jonas Brothers», trio texano che imita la band, e per  Frankie, il fratellino di 8 anni di Joe, Nick e Kevin. La vera chicca, però, è il suggestivo video di «Love Is On Its Way», girato a Central Park.
Per vedere realmente dal vivo i Jonas, i loro fan italiani dovranno aspettare novembre: il 3 suoneranno a Milano, il 4 a Pesaro, il 6  a Torino.