04 Novembre 2011 | 07:44

Le star di Hollywood più sopravvalutate? DREW BARRYMORE ed EDDIE MURPHY

Da qualche anno, la rivista americana Forbes si diverte a compilare la classifica delle star di Hollywood meno redditizie, quelle cioè che hanno ricevuto un cachet astronomico per film ignorati dal grande pubblico. Al primo posto c’è Drew Barrymore: considerando i suoi ultimi tre ruoli da protagonista (fra cui quello nel remake di «Stanno tutti bene» di Tornatore), gli incassi hanno coperto solo il 40% del suo compenso. Al secondo posto Eddie Murphy...

 di

Le star di Hollywood più sopravvalutate? DREW BARRYMORE ed EDDIE MURPHY

Da qualche anno, la rivista americana Forbes si diverte a compilare la classifica delle star di Hollywood meno redditizie, quelle cioè che hanno ricevuto un cachet astronomico per film ignorati dal grande pubblico. Al primo posto c’è Drew Barrymore: considerando i suoi ultimi tre ruoli da protagonista (fra cui quello nel remake di «Stanno tutti bene» di Tornatore), gli incassi hanno coperto solo il 40% del suo compenso. Al secondo posto Eddie Murphy...

04 Novembre 2011 | 07:44 di

Drew Barrymore

Secondo una vecchia regola di Hollywood, un attore vale quanto gli incassi dei suoi ultimi film. Ed è normale che dopo il successo di una pellicola le quotazioni dei suoi protagonisti salgano considerevolmente. Tra gli effetti di questa regola, visto che non sempre il successo al botteghino dipende dal cast, c’è l’inevitabile sopravvalutazione di alcuni attori, strapagati per film che poi floppano.

Da qualche anno, la rivista americana Forbes si diverte a compilare la classifica delle star di Hollywood meno redditizie, quelle cioè che hanno ricevuto un cachet astronomico per film ignorati dal grande pubblico. Al primo posto c’è Drew Barrymore: considerando i suoi ultimi tre ruoli da protagonista (fra cui quello nel remake di «Stanno tutti bene» di Tornatore), gli incassi hanno coperto solo il 40% del suo compenso.

In seconda posizione c’è Eddie Murphy («Immagina che», «Ti presento Dave»), che però potrebbe riscattarsi con l’uscita di «Tower Heist» (da oggi nelle sale americane) di cui è protagonista con Ben Stiller, mentre in terza troviamo Will Ferrell, su cui pesa il flop del kolossl «Land of the Lost».

La classifica prosegue con Reese Witherspoon («Come lo sai»), Denzel Washington («Unstoppable»), Nicolas Cage («Drive Angry», «L’ultimo dei Templari»), Adam Sandler («Funny People»), Vince Vaughn («Il dilemma»), Tom Cruise («Innocenti bugie») e Nicole Kidman («Rabbit Hole»).