03 Gennaio 2013 | 19:39

Lo Hobbit in Russia, in Finlandia, a cartoni animati: tutti i precedenti del racconto di Tolkien

«Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato» è uno dei più grandi successi del box office festivo: in Italia ha incassato quasi 15 milioni di euro. Ma l'epica versione del regista neozelandese non è la prima a essere trasformata in un'opera audiovisiva: il libro di Tolkien era già stato adattato diverse volte, per il piccolo e per il grande schermo...

 di

Lo Hobbit in Russia, in Finlandia, a cartoni animati: tutti i precedenti del racconto di Tolkien

«Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato» è uno dei più grandi successi del box office festivo: in Italia ha incassato quasi 15 milioni di euro. Ma l'epica versione del regista neozelandese non è la prima a essere trasformata in un'opera audiovisiva: il libro di Tolkien era già stato adattato diverse volte, per il piccolo e per il grande schermo...

03 Gennaio 2013 | 19:39 di

«Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato» è uno dei più grandi successi del box office festivo: in Italia ha incassato quasi 15 milioni di euro mentre in tutto il mondo il film di Peter Jackson, primo capitolo di una nuova trilogia ispirata ai libri di Tolkien, si avvicina sempre più al traguardo dei 700 milioni di dollari.

Ma la ricca, epica e lunghissima versione del regista neozelandese non è la prima a essere trasformata in un’opera audiovisiva: il libro di Tolkien era già stato adattato diverse volte, per il piccolo e per il grande schermo.

La prima versione di «Lo Hobbit» risale al lontano 1966: sarebbe dovuta essere un lungometraggio d’animazione ma finì per diventare un corto di 12 minuti che si può vedere integralmente grazie a YouTube.

Facciamo un salto in avanti fino al decennio successivo: nel 1977 viene prodotta dallo studio Rankin/Bass un’altra versione animata. Stavolta si tratta di un lungometraggio di 77 minuti, piuttosto noto agli amanti dei libri di Tolkien: nel video si può vedere l’inizio, con l’incontro tra Bilbo e Gandalf.

Dall’altra parte della barricata, qualcun altro si appassiona al racconto di Tolkien: nel 1985 viene infatti prodotta per la televisione sovietica una versione teatrale e musicale di «Lo Hobbit». Anche questo bizzarro adattamento si può vedere integralmente grazie a YouTube. A patto di parlare russo.

Passiamo agli Anni Novanta nel Nord Europa: sulla tv finlandese nel 1993 va in onda una miniserie in 9 puntate da mezz’ora l’una, intitolata «Hobitit». Ecco la prima parte del primo episodio, sottotitolata in inglese.

Chiudiamo questo piccolo viaggio con il video di un brano inciso da Leonard Nimoy (lo Spock di «Star Trek») nel 1968 nell’album «Two sides of Leonard Nimoy». La canzone si intitola «The Ballad of Bilbo Baggins».