04 Agosto 2017 | 11:25

8 film imperdibili per gli amanti degli animali

Otto storie toccanti in cui i protagonisti a quattro zampe riescono a farsi amare dimostrando la loro immensa nobiltà d'animo

 di Giacomo Bernardi

8 film imperdibili per gli amanti degli animali

Otto storie toccanti in cui i protagonisti a quattro zampe riescono a farsi amare dimostrando la loro immensa nobiltà d'animo

04 Agosto 2017 | 11:25 di Giacomo Bernardi

Gli animali sono parte della nostra vita. Ed è una parte bellissima, pura, immacolata. Nessuno come loro riesce ad esprimere e trasmettere emozioni vere, figlie di un sentimento limpido, grazie al quale è possibile abbattere la linea di confine che separa le diverse specie e instaurare rapporti profondi e duraturi. Alcuni straordinari ritratti di questi piccoli grandi eroi quotidiani sono diventati film, pellicole spesso toccanti e commoventi, che insegnano il piacere di perdersi negli occhi di un cane, di un cavallo o di qualunque animale. Una sensazione unica, di amore.

Madre Teresa di Calcutta, in un suo celebre discorso, riuscì splendidamente a spiegare questo concetto: «Perché amare gli animali? Perchè ti danno tutto, senza chiedere niente. Perchè contro il potere dell'uomo con le armi sono indifesi. Perchè sono eterni bambini, perchè non sanno cos'è l'odio né la guerra. Perchè non conoscono il denaro e si consolano solamente con un posto dove rifugiarsi dal freddo. Perchè si fanno capire senza proferire parola, perchè il loro sguardo è puro come la loro anima. Perchè non conoscono l'invidia né il rancore, perchè il perdono è ancora naturale in loro. Perchè vivono senza avere una lussuosa dimora. Perchè non comprano l'amore, semplicemente lo aspettano e perchè sono nostri compagni, eterni amici che niente potrà separare».

Già, eterni amici. E allora, proprio in nome di questa amicizia, vi proponiamo oggi 8 imperdibili film per gli amanti degli animali. Dalla storia vera, alla favola, dal romanzo cinematografico, alla vicenda avventurosa. Sono film diversi, ma in cui tutti i protagonisti (gli animali) hanno una cosa in comune che non potrà mai cambiare: lo sguardo sincero.

1.

BELLE E SEBASTIEN

Questo film francese del 2013 diretto da Nicolas Vanier toccherà il cuore dei più sensibili, e non solo. Siamo in tempo di guerra e in un piccolo villaggio francese nasce una profonda amicizia tra Sébastien, un bambino orfano di otto anni, e Belle, un maestoso cane da montagna dei Pirenei femmina, con una bellissima pelliccia bianca ed un cuore grande. Il cane è conosciuto da tutti come 'la bestia' ed è ritenuto aggressivo e pericoloso dalla popolazione del piccolo paese, oltre che dalle autorità naziste. Grazie all'ostinazione di Sébastien, però, il nobile animo del cane sarà ben presto noto a tutti.

2.

OCEANO DI FUOCO - HIDALGO

Joe Johnston dirige questo splendido film del 2004 ispirato ad una storia realmente accaduta. Ambientata nel 1897, la vicenda narrata è quella di Hidalgo, un possente cavallo di razza Mustang che con il suo padrone partecipò ad una prestigiosa gara di tremila miglia lungo il deserto arabo. La fama di Hidalgo lo precedeva: si diceva che fosse il cavallo più veloce del mondo e così attiro le invidie dei rivali, che fecero di tutto per impedirgli di vincere. La gara divenne una vera e propria corsa per la salvezza, da cui dipese anche la preservazione della razza Mustang. Un film avvincente ed emozionante, che fornisce anche interessanti nozioni storiche. Da non perdere.

3.

L'ORSO

E' il film più datato della nostra lista (1988), ma non poteva assolutamente mancare. La splendida sceneggiatura, firmata Gérard Bach e tratta dal romanzo «The Grizzly King» del 1916, ha come protagonista un enorme grizzly che comincia a prendersi cura e proteggere un piccolo cucciolo di orso, rimasto orfano di madre. E' una vera e propria favola che ci conduce 'dall'altro lato'. Spesso, in natura, l'animale più pericoloso è proprio l'uomo.

4.

A SPASSO CON BOB

In questo film del 2016 e diretto da Roger Spottiswode, il protagonista assoluto è un gatto di nome Bob. Tratto da un romanzo autobiografico del 2010, il film narra le vicende di James Bowen, un tossicodipendente in recupero che rimedia un alloggio popolare solo garzie all'intervento di un amico. E' proprio nei pressi della nuova abitazione che James troverà Bob, un grosso gattone rosso. Un incontro inizialmente sottovalutato dal protagonista che si trasformerà ben presto in un legame indissolubile e che cambierà profondamente la sua vita, e anche quella del gatto.

5.

WAR HORSE

«War Horse» è diretto da Steven Spielberg e, come molti dei suoi film, si colloca di diritto nella ristretta schiera dei capolavori cinematografici. Si narra l'eroico viaggio del cavallo Joey attraverso l'Europa blindata della Prima Guerra Mondiale. L'animale, dotato di un animo nobile, cambierà le vite di tutti i suoi padroni che avventurosamente si alterneranno in sella al possente animale, senza però scordarsi del giovane Albert, il suo primo vero amico. Una storia commovente, un'odissea con un finale a rischio lacrime.

6.

DUMA

E' possibile un'amicizia tra uomo e ghepardo? Sì, almeno secondo questa intensa pellicola del 2005. Duma è un film diretto da Carroll Ballard, interpretato da Alexander Michaeletos, Eamonn Walker, Hope Davis e Campbell Scott e basato sul libro autobiografico «How It Was with Dooms» di Carol Cawthra Hopcraft e Xan Hopcraft. Xan, il protagonista, trova un piccolo cucciolo di ghepardo e, con il consenso dei genitori, decide di adottarlo. Il ghepardo, chiamato Duma, diventa parte integrante nella famiglia, ma le brutte sorprese sono dietro l'angolo.

.

L'UOMO CHE SUSSURRAVA AI CAVALLI

L'amore per gli animali ha poteri miracolosi. In questo film del 1998, ad esempio, aiuta la giovane Grace (Scarlett Johansson) a riprendersi da un terribile incidente e costruirsi un futuro migliore. Il merito è tutto di Tom (Robert Redford), l'uomo che sussurrava ai cavalli. Grazie a lui, Grace ritrova la voglia di cavalcare il suo splendido cavallo Pilgrim ed insieme ricominciano a vivere, a lottare. Una storia commuovente e costellata da scene toccanti diretta, scritta e interpretata dal maestro Robert Redford.

.

BEETHOVEN

Il San Bernardo più famoso del cinema anima la vita della famiglia Newton in questo film cult del 1992 diretto da Brian Levant. Beethoven viene adottato per caso dalla sua nuova famiglia e, nonostante i disastri che combina, tutti lo amano. L'unico componente della famiglia ad essere titubante sul cucciolone è il padre George, meticoloso e preciso, fortemente dedito al lavoro. Ma quando il cagnone si troverà in pericolo di vita, sarà proprio George a salvarlo, suggellando un'amicizia destinata a diventare eterna. Un film spassoso e divertente, per tutta la famiglia.