23 Giugno 2017 | 17:00

Le commedie più divertenti del 2017 da vedere

Da «Famiglia all'improvviso» a «Baywatch», 10 film usciti quest'anno nei cinema italiani ideali per una serata all'insegna del divertimento

 di Marco Goi

Le commedie più divertenti del 2017 da vedere

Da «Famiglia all'improvviso» a «Baywatch», 10 film usciti quest'anno nei cinema italiani ideali per una serata all'insegna del divertimento

Foto: Smetto quando voglio  - Credit: © 01 Distribution

23 Giugno 2017 | 17:00 di Marco Goi

C'è sempre bisogno di una risata e c'è sempre bisogno di una commedia, o anche più di una. Abbiamo selezionato 10 tra le pellicole più divertenti uscite quest'anno, perfette per l'estate, sebbene alcune propongano temi profondi e siano capaci di far riflettere ed emozionare.

Tra campioni d'incasso a sorpresa, come «Famiglia all'improvviso – Istruzioni non incluse», e alcuni lavori che al botteghino hanno un po' deluso, come «Baywatch», ecco dieci commedie del 2017 tutte da vedere. E tutte da ridere.

1.

Famiglia all'improvviso – Istruzioni non incluse

Dopo il fenomeno internazionale «Quasi amici», Omar Sy fa di nuovo centro al box-office francese così come in quello italiano, e conquista il cuore del pubblico. «Famiglia all'improvviso – Istruzioni non incluse» è il remake transalpino del messicano «Instructions Not Included» di Eugenio Derbez e come l'originale, o forse anche un pochino di più, riesce a essere una commedia di grande intrattenimento, in grado però di regalare pure qualche lacrimuccia. Merito di una storia che vede un tipico uomo immaturo e incapace di mettere la testa a posto che si ritrova padre all'improvviso, così come della simpatia dei due protagonisti, Omar Sy e la piccola Gloria Colston.

2.

Baywatch

La versione per il grande schermo della serie tv cult anni '90 «Baywatch» non è piaciuta granché alla critica e ha avuto un'accoglienza inferiore alle attese anche a livello di incassi. Per chi è in cerca di un “guilty pleasure” estivo ideale, il film con i muscolosi Dwayne Johnson e Zac Efron e le affascinanti Alexandra Daddario, Kelly Rohrbach e Priyanka Chopra non rappresenterà comunque una delusione. Tra scene d'azione, belle & belli in costume da bagno e una costante dose di battute ironiche, non c'è il momento per annoiarsi un solo istante.

3.

Proprio lui?

Conoscere il fidanzato della propria adorata figlia è l'incubo di molti padri. Le cose si mettono ancora peggio per il serioso Ned Fleming (Bryan Cranston, ex Walt White della serie «Breaking Bad») quando incontra il singolare miliardario Laird Mayhew (un James Franco senza freni), futuro marito di sua figlia Stephanie (Zoey Deutch, nella vita reale figlia dell'attrice di «Ritorno al futuro» Lea Thompson). Come andrà tra i due? A voi il piacere e il divertimento di scoprirlo con questa commedia in stile «Ti presento i miei».

4.

Beata ignoranza

La scuola può far ridere, soprattutto nel periodo estivo in cui è chiusa e ancora di più al cinema. È il caso di «Beata ignoranza», pellicola diretta da uno dei nuovi re della commedia all'italiana di oggi, Massimiliano Bruno, già regista di «Nessuno mi può giudicare», «Viva l'Italia» e «Confusi e felici», oltre che del drammatico «Gli ultimi saranno ultimi». Nei panni di due professori di liceo del tutto differenti tra loro troviamo due poliziotti del piccolo schermo: Marco Giallini di «Rocco Schiavone» e Alessandro Gassmann de «I bastardi di Pizzofalcone», qui del tutto a loro agio anche con i tempi comici. Ignorare questa pellicola sarebbe un vero peccato.

5.

Mamma o papà?

Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Basterebbero i loro nomi per rendere «Mamma o papà?» una delle commedie imperdibili del 2017. A ciò si deve però aggiungere anche una vicenda famigliare molto particolare, che prende ispirazione dal film francese «Papa ou maman?» diretto da Martin Bourboulon nel 2015, in cui un padre e una madre decidono di separarsi e danno vita a una dura lotta per non avere l'affidamento dei loro figli. E sottolineiamo il non.

6.

Le spie della porta accanto

La vita di una tranquilla coppia di periferia viene sconvolta dall'arrivo di due vicini che sono delle... spie. Nei panni della coppia “normale” ci sono due volti affezionati al pubblico delle commedie americane come Zach Galifianakis e Isla Fisher, mentre come spie troviamo due attori diventati famosi in due parti iconiche: Jon Hamm è stato per sette stagioni il pubblicitario Don Draper nella serie cult «Mad Men», mentre Gal Gadot è la nuova «Wonder Woman». Questa gradevole commedia action ci dimostra che i due possono avere un futuro anche all'interno del genere comedy.

7.

Tavolo n. 19

Stufi delle solite romcom matrimoniali? Fate allora attenzione a «Tavolo n. 19», pellicola sì ambientata durante una festa di nozze, ma che per una volta non si concentra sugli sposi o sui testimoni. I protagonisti sono invece quelli della tavolata in cui vengono fatti sedere gli ospiti meno graditi del ricevimento. Il gruppetto composto da Anna Kendrick, Lisa Kudrow, Craig Robinson, Stephen Merchant, Tony Revolori e June Squibb riuscirà infatti a togliere i riflettori a tutti. Con buona pace degli sposi.

8.

Smetto quando voglio – Masterclass

Nel 2014 il film d'esordio di Sydney Sybilia «Smetto quando voglio» ha stupito tutti, proponendosi come una specie di «Breaking Bad» alla romanesca e in versione commedia, capace per di più di essere un ritratto ironico ma efficace della generazione di universitari precari. Sebbene inevitabilmente privo dell'effetto sorpresa, il sequel «Smetto quando voglio – Masterclass» non è da meno a livello di risate e propone anche una marcia in più, grazie a una vicenda poliziesca-action ben articolata. Ora non resta che aspettare l'ultimo capitolo della trilogia, l'annunciato «Smetto quando voglio – Ad honorem».

9.

L'ora legale

Ficarra e Picone sono una garanzia di risate, sul piccolo così come sul grande schermo. Il loro ultimo film si presenta inoltre come uno tra i loro lavori più divertenti e anche... politici. Tra un sorriso e l'altro, c'è infatti pure tempo per affrontare il tema della corruzione all'indomani dell'elezione in un piccolo comune della Sicilia. Ridere e riflettere? Con «L'ora legale» è possibile.

10.

Crazy Night – Festa col morto

Un addio al nubilato si può trasformare in una tragedia? È quanto capita a Scarlett Johansson, Kate McKinnon, Jillian Bell, Ilana Glazer e Zoë Kravitz, le protagoniste di «Crazy Night – Festa col morto», che con i festeggiamenti esagerano giusto “leggermente”. A metà strada tra «Una notte da leoni» e «Le amiche della sposa», con rimandi pure a «Cose molto cattive» e «Weekend con il morto», una commedia goliardica al femminile folle e divertente al punto giusto per passare una “crazy night” anche senza muoversi dalla sala, cinematografica o di casa che sia.