Home CinemaMigliori FilmVenezia 73: la madrina Sonia Bergamasco

30 Agosto 2016 | 21:48

Venezia 73: la madrina Sonia Bergamasco

Parte il 31 agosto l’edizione 2016 della Mostra del Cinema di Venezia  

 di Lorenzo Di Palma

Venezia 73: la madrina Sonia Bergamasco

Parte il 31 agosto l’edizione 2016 della Mostra del Cinema di Venezia  

Foto: Sonia Bergamasco a Venezia  - Credit: © SplashNews

30 Agosto 2016 | 21:48 di Lorenzo Di Palma

Con l’arrivo della madrina al Lido è proprio tutto pronto a Venezia per dare il via, il 31 agosto, alla 73ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia, ricca di film importanti e si spera interessanti e con il consueto parterre di star.  

La madrina di quest’anno è Sonia Bergamasco (50 anni), madre di due figlie avute con Fabrizio Gifuni (hanno recitato insieme ne "La meglio gioventù"), attrice raffinata ed eclettica, che è anche la protagonista femminile del film italiano campione di incassi dell’ultima stagione, ovvero “Quo vado?” di Checco Zalone, ma anche la "nuova" Livia del Commissario Montalbano.

Sarà lei a condurre la cerimonia d'apertura e quella di consegna dei Leoni d’Oro insieme al presidente della Biennale, Paolo Baratta, al direttore della mostra, Alberto Barbera. Cerimonia in tono minore però: dopo il tragico terremoto in centro Italia, la Biennale ha infatti cancellato la cena di gala e il ricevimento sulla spiaggia dell'Hotel Excelsior che tradizionalmente seguono la cerimonia inaugurale e la proiezione del film d'apertura.

“È una scelta che condivido in assoluto”, dice la madrina della Mostra. “È solo un gesto simbolico ma è importante. Ci saranno e sono già in corso anche altre iniziative per cercare di dare una mano”, afferma l'attrice, “Cercherò di esprimere tutta la nostra vicinanza, non sarà una serata come un'altra”.