14 Luglio 2017 | 18:28

Al via la 47ªedizione del Giffoni Experience

Jasmine Trinca, prima star del cinema ospite del Festival, ha ricevuto un'accoglienza calorosa dal giovane pubblico della giuria. Attesa per l’arrivo di Amy Adams, il 18 luglio

 di Antonella Silvestri

Al via la 47ªedizione del Giffoni Experience

Jasmine Trinca, prima star del cinema ospite del Festival, ha ricevuto un'accoglienza calorosa dal giovane pubblico della giuria. Attesa per l’arrivo di Amy Adams, il 18 luglio

Foto: Jasmine Trinca al Giffoni Experience

14 Luglio 2017 | 18:28 di Antonella Silvestri

Con Jasmine Trinca è partita ufficialmente la 47ª Edizione del Giffoni Experience che, quest’anno, ha come slogan “Into the magic”. La folta platea della giuria ha accolto calorosamente l’attrice premiata al Festival di Cannes per la migliore interpretazione (nella sezione "Un Certain Regard”) per il suo ruolo nel film Fortunata diretto da Sergio Castellitto, al fianco di Stefano Accorsi.

Ieri mattina l’inaugurazione della Multimedia Valley, un’area dedicata alla creatività e alla cultura nel sud Italia. Si tratta di una struttura realizzata con fondi regionali in 24 mesi che si estende su quarantamila metri quadrati e che comprende una mediateca regionale, il museo Testimoni del Tempo, due sale di proiezione tecnologicamente avanzate, un’area da 6mila posti per i grandi eventi, biblioteche, videoteche, uffici, verde attrezzato e parcheggi.

Domani si entra nel vivo dell’evento con la partecipazione di Mika e Margherita Buy. Amy Adams che aveva dovuto disdire la sua partecipazione al Festival della cittadina salernitana (prevista per il 15 luglio) per «importanti problemi familiari», sarà sul blue carpet il 18 luglio alle ore 17.