04 Marzo 2015 | 10:41

A lezione con Stan Lee: l’ascesa dei supereroi e il loro impatto sulla cultura pop

Lo storico disegnatore della Marvel insegna i fumetti: al via un corso online per fan e appassionati del genere

 di Marianna Ninni

A lezione con Stan Lee: l’ascesa dei supereroi e il loro impatto sulla cultura pop

Lo storico disegnatore della Marvel insegna i fumetti: al via un corso online per fan e appassionati del genere

Foto: Stan Lee  - Credit: © Getty Images

04 Marzo 2015 | 10:41 di Marianna Ninni

A lezione di supereroi con Stan Lee e il produttore di Batman Michael Uslan. Non è una battuta, ma un corso online organizzato dalla Smithsonian Institution che prende il titolo di Rise of Superheroes and Their Impact on Pop Culture

Stan Lee ha creato il modello dei supereroi moderni. I suoi primi fumetti con protagonisti Spiderman, Iron Man, Hulk, Thor e gli Avengers hanno decretato il successo della Marvel. Ancora oggi continua a reinventarsi creando eroi adatti ai nostri tempi e non disdegna di partecipare con qualche cameo in film come Avengers: Age of Ultron.

Il corso prende il via il 5 maggio e ha una durata di 5 settimane con l’intento di indagare a fondo le origini del genere, la storia dell’industria americana dei fumetti e il ruolo svolto dai supereroi nella società degli ultimi anni che li ha visti entrare in maniera preponderante nella cultura popolare. 

Stan Lee, figura chiave che negli anni 60 ha dato vita insieme Jack Kirby, Steve Ditko e altri artisti all’universo Marvel, è il maestro perfetto per insegnare agli appassionati i segreti del genere. Ad affiancarlo c’è Michael Uslan, professore presso la Indiana University Media School, noto per il suo ruolo di produttore nel Batman di Tim Burton,  per aver firmato personalmente una serie di fumetti e per aver lavorato anche ad alcuni adattamenti cinematografici tra cui Catwoman. 

"Per me è un grande onore condividere con le generazioni di oggi il mio punto di vista sull’evoluzione dei supereroi e sull’impatto complessivo del genere nella cultura popolare" ha spiegato Stan Lee, un uomo che durante la sua carriera può davvero affermare con certezza di aver assistito a una rivoluzione completa dei personaggi dei fumetti. Dai disegni su carta, all’animazione, fino ad arrivare ai grandi colossal che raccontano le storie di (super)uomini attraverso l’uso di effetti speciali e storie di grande impatto visivo. 

Le lezioni non porteranno via più di 1-2 ore a settimana e per partecipare al corso tenuto da Stan Lee è necessario iscriversi attraverso il sito di riferimento.