18 Febbraio 2015 | 18:05

Oscar 2015: 5 attori che non hanno mai ricevuto una nomination

C'è chi non ha mai vinto un Oscar e chi nemmeno ha potuto sognare di vincere, ecco cinque grandi attori che non hanno mai ricevuto una nomination

 di Manuela Puglisi

Oscar 2015: 5 attori che non hanno mai ricevuto una nomination

C'è chi non ha mai vinto un Oscar e chi nemmeno ha potuto sognare di vincere, ecco cinque grandi attori che non hanno mai ricevuto una nomination

Foto: Jim Carrey in The Truman Show  - Credit: © Studio

18 Febbraio 2015 | 18:05 di Manuela Puglisi

Quando si parla di Oscar bisogna stare molto attenti, potrebbe essere un argomento sensibile per alcuni divi di Hollywood (povero Leo), c'è chi non ha mai vinto, ma soprattutto c'è chi non è mai stato nominato. Una lunga carriera a volte non basta. Essere universalmente riconosciuti come icone della storia del cinema, nemmeno.

A partire da un genio comico come Jim Carrey che ha dimostrato più e più volte di poter interpretare i ruoli più disparati, far ridere e commuovere. Entrato di diritto nella cultura popolare con ruoli divertenti come quello di Ace Ventura o Scemo & scemo, ma anche con personaggi come l'amatissimo Truman di The Truman Show e con film e altri più seri come Joel di Se mi lasci ti cancello. Nessuna nomination per lui, ma, si sa, l'Academy premia raramente la commedia.

Steve Buscemi, uno dei migliori caratteristi degli anni novanta (in Boardwalk Empire si è dimostrato anche un ottimo protagonista), da Fargo a Il grande Lebowski, passando per Le Iene, è il non protagonista per eccellenza, di quelli che rimangono impressi. Nemmeno una nomination per questo?

Tra le icone del cinema che non hanno mai ricevuto una nomination spicca Marilyn Monroe, forse considerata più per curve, chioma bionda e sguardo languido, ma una nomination per A qualcuno piace caldo o per Gli spostati, forse, l'avrebbe meritata.

Come Mia Farrow, musa dell'allora marito Woody Allen: mai candidata, nemmeno per La Rosa Purpurea del Cairo o per Hannah e le sue sorelle. Soprattutto, non è bastata la sua intensa interpretazione in Rosemary's Baby?

Jamie Lee Curtis, figlia d'arte (di Tony Curtis e Janet Leigh), regina dell'horror e della commedia brillante, da Una poltrona per due a Un Pesce di nome Wanda. Per True Lies, in cui interpreta la moglie di Arnold Schwarzenegger, ha vinto un Golden Globe, ma la statuetta dorata più ambita non ha ancora potuto nemmeno sognarla.