19 Marzo 2009 | 17:49

Per la prima volta il Festival di Cannes aprirà con un cartoon: l’onore a «Up», il nuovo film targato Disney-Pixar

Un’apertura insolita quella scelta dagli organizzatori del Festival del cinema di  Cannes per la prossima edizione che prenderà il via il 13 maggio.  Per la prima volta l’onore di inaugurare il concorso toccherà a un film d’animazione. Sarà infatti «Up», il nuovo film d’animazione digitale in 3-D della Disney-Pixar, il primo film proiettato. Da «Dumbo» […]

 di

Per la prima volta il Festival di Cannes aprirà con un cartoon: l’onore a «Up», il nuovo film targato Disney-Pixar

Un’apertura insolita quella scelta dagli organizzatori del Festival del cinema di  Cannes per la prossima edizione che prenderà il via il 13 maggio.  Per la prima volta l’onore di inaugurare il concorso toccherà a un film d’animazione. Sarà infatti «Up», il nuovo film d’animazione digitale in 3-D della Disney-Pixar, il primo film proiettato. Da «Dumbo» […]

Foto: Un'apertura insolita quella scelta dagli organizzatori del Festival del cinema di  Cannes per la prossima edizione che prenderà il via il 13 maggio.  Per la prima volta l'onore di inaugurare il concorso toccherà a un film d'animazione. Sarà infatti «Up», il nuovo film d'animazione digitale in 3-D della Disney-Pixar, il primo film proiettato. Da «Dumbo» nel 1947 a «Valzer con Bashir», l'ultimo, lo scorso anno, i film d'animazione erano finora stati scelti solo per la selezione ufficiale. «Up» racconta la storia di Carl Fredrickson,  un arzillo vecchietto di 78 anni, venditore di palloncini, che sogna da sempre di compiere un viaggio in pallone verso il Sudamerica. Così un giorno riesce a collegare migliaia di palloncini colorati alla sua casa e a volare via. Ma solo quando ha già spiccato il volo, ed è troppo tardi per tornare indietro, si accorge di avere un compagno di viaggio: è Russel, un bambino grassottello eccessivamente entusiasta, nonchè giovane esploratore della natura. Suo malgrado, il vecchietto dovrà condividere con lui la più grande avventura della sua vita. Prodotto sotto l'egida di John Lasseter, uno dei fondatori della Pixar, nonché supervisore di tutte le pellicole e premiato lo scorso anno a Venezia con il Leone d'oro alla carriera, «Up» è diretto da Pete Docter, già candidato all'Oscar per «Monster & Co». Il film uscirà negli Stati Uniti il 29 maggio e in Italia il 16 ottobre. Guarda il trailer di «Up»

19 Marzo 2009 | 17:49 di

Un’apertura insolita quella scelta dagli organizzatori del Festival del cinema di  Cannes per la prossima edizione che prenderà il via il 13 maggio.  Per la prima volta l’onore di inaugurare il concorso toccherà a un film d’animazione. Sarà infatti «Up», il nuovo film d’animazione digitale in 3-D della Disney-Pixar, il primo film proiettato. Da «Dumbo» nel 1947 a «Valzer con Bashir», l’ultimo, lo scorso anno, i film d’animazione erano finora stati scelti solo per la selezione ufficiale.

«Up» racconta la storia di Carl Fredrickson,  un arzillo vecchietto di 78 anni, venditore di palloncini, che sogna da sempre di compiere un viaggio in pallone verso il Sudamerica. Così un giorno riesce a collegare migliaia di palloncini colorati alla sua casa e a volare via. Ma solo quando ha già spiccato il volo, ed è troppo tardi per tornare indietro, si accorge di avere un compagno di viaggio: è Russel, un bambino grassottello eccessivamente entusiasta, nonchè giovane esploratore della natura. Suo malgrado, il vecchietto dovrà condividere con lui la più grande avventura della sua vita.

Prodotto sotto l’egida di John Lasseter, uno dei fondatori della Pixar, nonché supervisore di tutte le pellicole e premiato lo scorso anno a Venezia con il Leone d’oro alla carriera, «Up» è diretto da Pete Docter, già candidato all’Oscar per «Monster & Co». Il film uscirà negli Stati Uniti il 29 maggio e in Italia il 16 ottobre.

Guarda il trailer di «Up»