28 Settembre 2016 | 12:00

Denzel Washington e Viola Davis nel primo trailer di Fences

In sala da dicembre, il film spera di strappare una nomination agli Oscar 2016

 di Marianna Ninni

Denzel Washington e Viola Davis nel primo trailer di Fences

In sala da dicembre, il film spera di strappare una nomination agli Oscar 2016

Foto: Una scena del film «Barriere», tra i candidati all'Oscar  - Credit: © Paramount Pictures

28 Settembre 2016 | 12:00 di Marianna Ninni

La Paramount Pictures ha condiviso il primo trailer di Fences, film ispirato all’opera teatrale scritta da August Wilson nel 1987.

Il film, in uscita nelle sale americane a Natale, vede Denzel Washington nei panni del protagonista Troy Maxson, ex promessa del baseball che lavora come netturbino a Pittsburgh. La storia si apre con un acceso confronto tra Troy e suo figlio Cory, interpretato dal Jovan Adepo, in cui si riprende un celebre dialogo del dramma di Wilson. “Perché non ti sono mai piaciuto?", chiede il giovane a un padre che esplode, rinfacciando al figlio quello che ha. Più che fornire una reale risposta, Troy inizia un vero e proprio monologo, chiaro specchio di una rabbia irrisolta, di un risentimento acceso nei confronti del ragazzo e di una vita insoddisfacente.

E mentre Troy dà voce ai suoi pensieri, le immagini del trailer mostrano le difficili asi della vita di questa famiglia, chiaramente segnata dalla fatica e da una rabbia che esplode anche attraverso il personaggio di Viola Davis, moglie di Troy.

Il dramma di Wilson, premiato con il Pulitzer nel 1987, è diretto proprio da Denzel Washington che figura anche tra i produttori, insieme a Scott Rudin e Todd Black e la data di uscita non è di certo casuale.

Il film arriva in sala giusto in tempo per sfidare i numerosi contendenti all’Oscar e strappare una nomination agli Academy Awards.