20 Ottobre 2016 | 15:30

«I guardiani della Galassia 2», cosa svela il primo teaser trailer

Diffuso in rete un breve sneak peek del secondo film con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e Bradley Cooper, in sala nel 2017

 di Marianna Ninni

«I guardiani della Galassia 2», cosa svela il primo teaser trailer

Diffuso in rete un breve sneak peek del secondo film con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e Bradley Cooper, in sala nel 2017

Foto: La locandina del film  - Credit: © Marvel Italy

20 Ottobre 2016 | 15:30 di Marianna Ninni

Quando la Galassia chiama, i Guardiani rispondono. Star-Lord (Chris Pratt), Gamora (Zoe Saldana), Drax (Dave Bautista) e Rocket (Bradley Cooper) stanno per tornare ne I Guardiani della Galassia 2 e la Marvel ha di recente diffuso un breve ma divertente primo sneak peek e la locandina con i principali protagonisti del film.

Il teaser diffuso in rete non fa che sottolineare la potenza di un film che si preannuncia ironico e coinvolgente. Sulle note di Hooked on a Feeling dei Blue Swed, già ascoltata nel l primo film, guardiamo con attenzione i primi minuti del promo per scoprire un paio di interessanti dettagli a ricevere qualche piacevole conferma.

Se non vi siete soffermati abbastanza, ecco alcune impressioni che vale davvero la pena sottolineare su questo nuovo film sui Guardiani della Galassia, in sala dal 5 maggio 2017.

La colonna sonora

Come già successo per il primo film, non possiamo che aspettarci una scelta musicale funzionale alla storia e ai personaggi, in grado di appassionare e trascinare anche lo spettatore... purtroppo incastrato in una comoda poltrona al cinema e costretto a trattenere l’istinto e a frenare l’implacabile voglia di saltare in piedi per mettersi a ballare inseme a Star-Lord & Co.

Drax non ha peli sulla lingua

“Devi soltanto trovare una donna patetica… come te!”

Che dire... quando uno è un amico sincero si vede. Il buon Drax (Dave Bautista) dice le cose come stanno e non ci pensa due volte a sbattere in faccia al povero Star-Lord, visibilmente preso da Gamora, la realtà nuda e cruda. Ad essere attenti, questo scambio di battute tra i due non fa che sottolineare la brillante ironia che pervade tutto il film, riconoscibile quindi non solo nei grotteschi comportamenti dei personaggi, ma anche nella calibrata scelta delle parole. Siamo certi che ci sarà di nuovo da ridere.

Dove li abbiamo già visti

Non sembrano esserci chiari riferimenti al Pianeta Vivente Ego, doppiato nel film da Kurt Russell. Alcune scene suscitano in noi spettatori il dubbio che i personaggi si trovino in realtà già a muovere i primi passi in terra straniera e pericolosa, ma non vi è ancora alcuna certezza.
Quel che è certo è il ritorno di alcuni personaggi già visti, come Nebula e Yondu, che oltre a comparire nel teaser sono anche bel visibili nella loncandina del film.

Curiosi dettagli

Se Star-Lord ha un nuovo costume che richiama quello disegnato nei fumetti, Gamora è tornata in possesso della spada, persa nel primo film durante uno scontro fisico con Nebula.

Cambio di look anche per Yondu, con una cresta molto più pronunciata rispetto al primo film. Come già anticipato, viene mostrato anche il ritorno di Nebula, sopravvissuta alla caduta del primo film in seguiro a uno scontro fisico con Gamora. Ciò che non è ancora tuttavia chiaro è chi la tiene prigioniera o in custodia.

Finalmente...Groot

Diciamolo senza troppi giri di parola. È il momento che tutti aspettavamo quello in cui ci viene mostrata anche la prima immagine del piccolo Groot, assolutamente adorabile nella sua giacca di pelle.

PAROLA DI JAMES GUNN

Ad alimentare e frenare l’entusiamo è il regista del film. Quello che vediamo è soltanto un promo, ha spiegato, e non un vero teaser trailer. Per il trailer c’è ancora da aspettare, ma il regista annuncia che sarà presto diponibile online.