Sing Street, il trailer italiano del nuovo film di John Carney

Dopo Tutto può cambiare, il regista torna con una commedia romantica, un omaggio agli anni '80 e alle musiche dei Duran Duran, The Cure, The Clash e The Jam

13 Ottobre 2016 | 14:00

Sing Street, il trailer italiano del nuovo film di John Carney

Dopo Tutto può cambiare, il regista torna con una commedia romantica, un omaggio agli anni '80 e alle musiche dei Duran Duran, The Cure, The Clash e The Jam

 di Marianna Ninni

Foto: I protagonisti di Sing Street

13 Ottobre 2016 | 14:00 di Marianna Ninni

C’è sempre qualcosa di magico nei film di John Carney. Dopo Once e Tutto può cambiare, il regista, ex-bassista e compositore, torna a raccontare una storia in cui il romanticismo si mescola perfettamente alle musiche.

Protagonisti un gruppo di adolescenti legati dalla passione per la musica. 

Siamo nella Dublino degli anni ’80, un periodo di transizione e forti cambiamenti, e Conor (Ferdia Walsh-Peelo) decide di mettere su una band per conquistare una ragazza e fuggire da casa per non dover sopportare le ansie causate dai continui litigi dei suoi genitori. Trascorre così il suo tempo a scrivere, arrangiare testi musicale e a girare dei video dove può così ammirare la bellezza di Raphina (Lucy Boynton), la ragazza con cui sogna di costruire un futuro.

Sono gli anni delle acconciature trasgressive, dei capelli colorati, dei pantaloni a zampa o attillati, a seconda degli idoli o delle mode da seguire; il rock’n’roll è decisamente cambiato e a fare da colonna sonora a questo teen drama romantico ci sono le canzoni di A-Ha, Duran Duran, Hall & Oates, The Cure, The Clash, Spandau Ballet e The Jam.