01 Febbraio 2015 | 11:47

I Backstreet Boys si raccontano

La boy band americana per eccellenza pubblica “Show ‘Em What You’re Made Of”, un film documentario sulla propria storia a 20 anni dall'esordio

I Backstreet Boys si raccontano

La boy band americana per eccellenza pubblica “Show ‘Em What You’re Made Of”, un film documentario sulla propria storia a 20 anni dall'esordio

 - Credit: © Olycom

01 Febbraio 2015 | 11:47

Sono stati i primi, in assoluto. Hanno incendiato i cuori di teenager (e non solo) in tutto il mondo. E sono tornati! Stiamo ovviamente parlando dei Backstreet Boys.
A 20 anni dal loro esordio, la boy band statunitense si ripropone sulle scene con un film documentario che racconta tutta la loro storia. Si chiama “Show 'Em What You're Made of” e verrà trasmesso nei cinema inglesi il prossimo 26 febbraio 2015 alle 19, con un'esibizione via satellite per il pubblico presente.

Il documentario entra nelle vite dei componenti del gruppo (Nick Carter, Howard Dwaine Dorough, Brian Thomas Littrell, Alexander James McLean e Kevin Scott Richardson) dopo che i riflettori si sono abbassati: la famiglia, la quotidianità lontano dal palco e i numerosi racconti degli anni del successo. "Tutto ciò che si vede nel film è reale", ha assicurato il “caschetto biondo” Nick Carter. "Abbiamo lasciato che le telecamere documentassero tutto quello che accadeva, senza tagliare nulla".


E intanto il gruppo prosegue il tour che li vede protagonisti con esibizioni in tutto il mondo: Cina, Australia, Messico e Brasile. Insomma, non si sono proprio rassegnati e anche dopo la fine del loro incredibile successo iniziale, che li aveva condotti in testa alle classifiche di tutto il mondo, sono ricomparsi con un grande regalo per i fans.