04 Febbraio 2015 | 14:49

Criminal Minds, arriva lo spinoff con Gary Sinise e Anna Gunn

La popolare serie tv in onda su Fox Crime e Raidue avrà presto uno spinoff con l'ex star di «CSI: New York» e l'attrice di «Breaking bad»

 di Francesco Chignola

Criminal Minds, arriva lo spinoff con Gary Sinise e Anna Gunn

La popolare serie tv in onda su Fox Crime e Raidue avrà presto uno spinoff con l'ex star di «CSI: New York» e l'attrice di «Breaking bad»

Foto: L'attrice Anna Gunn  - Credit: © Getty

04 Febbraio 2015 | 14:49 di Francesco Chignola

Mentre vanno in onda la nona stagione (su Raidue) e la decima (su Fox Crime) i fan di «Criminal minds», una delle serie tv più amate dal pubblico italiano negli ultimi anni, possono cominciare a prepararsi al bis.

Molto presto infatti andrà in onda uno spinoff dedicato a un ramo dell'Fbi che si occupa di cittadini americani che si trovano nei guai all'estero.

L'episodio, le cui riprese si svolgeranno a febbraio, dovrebbe andare in onda negli Usa entro il 2015 all'interno della prossima stagione di «Criminal minds». In Italia lo vedremo probabilmente nel corso del 2016.

Per il ruolo di protagonista la rete CBS ha scelto un veterano del genere: Gary Sinise, che ha interpretato il detective Mac Taylor per nove anni in «CSI: New York». Nella nuova serie vestirà i panni dell'agente Jack Garrett.

Accanto a lui ci sarà Anna Gunn, vincitrice di due Emmy per il ruolo di Skyler nella pluripremiata serie «Breaking bad».

Non è la prima volta che «Criminal minds» prova la strada dello spinoff, ma il precedente tentativo («Criminal minds: Suspect behavior») nel 2011 fu cancellato dopo pochi episodi per i bassi ascolti.