15 Febbraio 2011 | 14:45

Da Sanremo parte il viaggio di ritorno dell’Italia verso l’Eurofestival

Dopo 13 anni di assenza l’Italia torna all’Eurofestival sfruttando il traino del Festival. La conferma ufficiale è arrivata oggi in una conferenza stampa a Sanremo. Non ci sarà l’automatismo della vittoria in questo Sanremo per determinare il candidato italiano. Di certo però rappresenterà l'Italia uno dei partecipanti (Artisti e Giovani) di questa edizione...

 di

Da Sanremo parte il viaggio di ritorno dell’Italia verso l’Eurofestival

Dopo 13 anni di assenza l’Italia torna all’Eurofestival sfruttando il traino del Festival. La conferma ufficiale è arrivata oggi in una conferenza stampa a Sanremo. Non ci sarà l’automatismo della vittoria in questo Sanremo per determinare il candidato italiano. Di certo però rappresenterà l'Italia uno dei partecipanti (Artisti e Giovani) di questa edizione...

15 Febbraio 2011 | 14:45 di

Dopo 13 anni di assenza l’Italia torna all’Eurofestival sfruttando il traino del Festival. La conferma ufficiale è arrivata oggi in una conferenza stampa a Sanremo. Non ci sarà l’automatismo della vittoria in questo Sanremo per determinare il candidato italiano. Di certo però rappresenterà l’Italia uno dei partecipanti (Artisti e Giovani) di questa edizione.

Eurovision Song Contest, questo è il nome ufficiale della manifestazione, si terrà quest’anno a Düsseldorf (Germania) il 14 maggio e sarà trasmesso in diretta su Raidue (la semifinale su Rai 5 il 12 maggio). L’idea del rilancio è venuta a Marco Simeone, direttore delle relazioni internazionali Rai, colpito dall’edizione dello scorso anno, tenutasi a Mosca e trasmessa in 3D. L’Eurofestival andrà in onda su Raidue all’interno di uno show parallelo (“una curva sud” l’ha definita Mazzi) che sarà allestito al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo.

La scelta del candidato italiano arriverà da una commissione formata da Gianni Morandi, Gianmarco Mazzi, Mauro Mazza, il direttore di Raidue Massimo Liofredi, Marco Simeone e il sindaco di Sanremo. In caso di vittoria dell’Italia (sarebbe la terza dopo quella di Gigliola Cinquetti nel ’64 con “Non ho l’età” e Toto Cutugno nel 1992), l’edizione 2012 si terrà a Sanremo. Il nome del canditato italiano sarà comunicato nella serata di sabato prima della proclamazione del vincitore della 61ª edizione.