10 Marzo 2015 | 15:48

Fabrizio Frizzi e Annalisa Minetti ai Motodays per i Diversamente Disabili

Il presentatore e la cantante sono stati gli ospiti d'onore dell'evento

 di Marco Vai

Fabrizio Frizzi e Annalisa Minetti ai Motodays per i Diversamente Disabili

Il presentatore e la cantante sono stati gli ospiti d'onore dell'evento

Foto: Fabrizio Frizzi e Annalisa Minetti

10 Marzo 2015 | 15:48 di Marco Vai

Un Motodays da ricordare per la ONLUS DI.DI.con bikers venuti da tutta Italia allo stand dell'associazione per iscriversi alla stagione 2015 del Team e ai prossimi esami per il conseguimento della Patente A Speciale: numerose anche le prove esterne con le moto adattate della Scuola, in particolare con la Di.Di. Bike, che ha permesso di far salire in sella tanti ragazzi e ragazze con problemi agli arti inferiori.

Una grande e gioiosa festa, così si può riassumere la presenza della Onlus Di.Di. Diversamente Disabili alla quattro giorni della kermesse romana dedicata alle due ruote. Con il motto di “Never Give Up” in evidenza sulle loro magliette, questi ragazzi speciali hanno accolto al proprio stand tantissimi disabili venuti da tutta Italia per conoscere di persona la realtà Di.Di.: corsi di guida, solidarietà, ma anche sport e patenti speciali.

Ospiti speciali a inaugurare l’evento motoristico più importante del centro/sud Italia, Fabrizio Frizzi e la cantante e atleta paralimpica Annalisa Minetti madrina dei Di.Di., che proprio grazie alla Onlus ha scoperto il fascino e l’adrenalina della velocità in sella a una moto biposto condotta dai campionissimi Manuel Poggiali e Dario Marchetti.

Un’emozione unica, per dimostrare che anche con una disabilità si può vivere la propria passione. “Chi ha una disabilità potrebbe fare molte più cose di quello che si pensa, ma la società di oggi non ce lo permette, tutto è reso difficile quando potrebbe essere facile” queste le parole di apertura della tavola rotonda sulla disabilità di Annalisa Minetti.