08 Febbraio 2015 | 13:26

Grammy: Laura Pausini e gli altri italiani che lo hanno vinto

A poche ore dalla cerimonia di consegna del più importante riconoscimento della musica Usa, ripercorriamo le vittorie dei nostri cantanti e musicisti. I primi furono Domenico Modugno e Renata Tebaldi

 di Antonio Mustara

Grammy: Laura Pausini e gli altri italiani che lo hanno vinto

A poche ore dalla cerimonia di consegna del più importante riconoscimento della musica Usa, ripercorriamo le vittorie dei nostri cantanti e musicisti. I primi furono Domenico Modugno e Renata Tebaldi

Foto: Laura Pausini nel 2006  - Credit: © Getty

08 Febbraio 2015 | 13:26 di Antonio Mustara

Nel 1958 le case discografiche americane decisero di fondare un’Academy, composta esclusivamente da addetti ai lavori, allo scopo di premiare le migliori produzioni musicali dell’anno. Un riconoscimento che avesse per cantanti e compositori (ma anche parolieri, strumentisti, ingegneri del suono e altre figure professionali attive nel mondo della musica) la stessa importanza che l’Oscar ha nel cinema.

I primi Grammy (il premio è un piccolo grammofono), distribuiti su 27 categorie, furono consegnati a Los Angeles il 5 maggio 1959 in una serata che vide il trionfo di Domenico Modugno con “Nel blu dipinto di blu (Volare)”, proclamata Canzone e Singolo dell’anno. Quell'anno per noi trionfò anche Renata Tebaldi per la miglior performance solista in un album di musica classica. In seguito, l’Italia è tornata a vincere ancora grazie alla lirica (con Luciano Pavarotti e Cecilia Bartoli) e alle colonne sonore composte da Riz Ortolani, Ennio Morricone, Giorgio Moroder e ai remix dance di Benny Benassi. Li abbiamo raccolti in una gallery tutta da sfogliare.