19 Febbraio 2009 | 15:41

Guardie del corpo, lenzuola di seta, cibo portato dall’America e (molti) soldi: i segreti dello sbarco di Playboy a Sanremo

Se ne favoleggia da settimane ma ora è giunto il momento. Playboy sbarca a Sanremo. Le leggende sull’argomento sono state anche troppe. Questa invece la verità. Playboy invaderà la riviera con una cinquantina di persone (fra quelle in arrivo dall’Italia e quelle dall’America) più una trentina di ragazze immagine vestite da “conigliette” che già da […]

 di

Guardie del corpo, lenzuola di seta, cibo portato dall’America e (molti) soldi: i segreti dello sbarco di Playboy a Sanremo

Se ne favoleggia da settimane ma ora è giunto il momento. Playboy sbarca a Sanremo. Le leggende sull’argomento sono state anche troppe. Questa invece la verità. Playboy invaderà la riviera con una cinquantina di persone (fra quelle in arrivo dall’Italia e quelle dall’America) più una trentina di ragazze immagine vestite da “conigliette” che già da […]

19 Febbraio 2009 | 15:41 di

hugh

Se ne favoleggia da settimane ma ora è giunto il momento. Playboy sbarca a Sanremo. Le leggende sull’argomento sono state anche troppe. Questa invece la verità.
Playboy invaderà la riviera con una cinquantina di persone (fra quelle in arrivo dall’Italia e quelle dall’America) più una trentina di ragazze immagine vestite da “conigliette” che già da oggi andranno in giro per la città ligure a fare propaganda, se ancora servisse, all’evento.
In realtà il fondatore dell’impero Playboy, il mitico Hugh Hefner, alloggerà a Montecarlo. In Italia è arrivato qualche giorno fa, prima si è recato in Abruzzo nel tentativo di trovare i parenti di una delle sue fidanzate. Oggi pomeriggio arriverà in Costa Azzurra. Il suo staff comprende 16 persone, lui, il fratello, le tre nuove fidanzate, la playmate ucraina, il segretario personale, l’ufficio stampa, due addetti alla sicurezza e gli addetti al benessere (massaggiatore, fisioterapista e vari). Anche lui ovviamente ha i suoi vezzi e le sue manie: si porta il cibo dall’America e pretende che venga cucinato secondo le sue direttive, non è stato infatti facile trovare un ristorante a Sanremo che lo accontentasse; ha la mania del lusso e soprattutto della seta, dalle lenzuola al pigiama all’abbigliamento.
Salirà sul palco dell’Ariston domani sera alle 22,30, circondato dalle tre fidanzate, una playmate ucraina e tre playmate italiane. Bonolis lo intervisterà per una trentina di minuti circa. Le playmate vestiranno abiti firmati Frankie Morello dell’ultima collezione ispirata al film “La Belle De Jour”, scollature e piume a volontà e molta trasgressione.
Di Sanremo assicura il suo staff, Hefner sa tutto, ne conosce l’importanza e il prestigio, e quindi è stato estremamente disponibile a partecipare. Il compenso?
“Una cifra adeguata al personaggio”, dicono, “certo non sono i 50 mila euro dell’Abbagnato, è un cachet commisurato all’importanza del personaggio e al suo stile”, anche se si dice abbia fatto uno “sconto” alla Rai, quasi “un’opera di beneficenza” avendo lui un tenore di vita elevato.
Hefner mancava dall’Italia dal 2000, l’ospitata a Sanremo è stata sollecitata dagli autori del Festival, e ben gradita visto che lo scorso dicembre è tornato in edicola Playboy edizione italiana diretto da Alessandro Ferri.