10 Marzo 2015 | 01:30

Isola dei Famosi: a sorpresa Rocco perde al televoto

Siffredi però rimane alla Playa Desnuda. Rachida è invece eliminata dopo una settimana di litigi. Brice raggiunge gli altri naufraghi e diventa leader. In nomination Alex Belli e Valerio Scanu

 di Lorenzo Di Palma

Isola dei Famosi: a sorpresa Rocco perde al televoto

Siffredi però rimane alla Playa Desnuda. Rachida è invece eliminata dopo una settimana di litigi. Brice raggiunge gli altri naufraghi e diventa leader. In nomination Alex Belli e Valerio Scanu

Foto: Rocco Siffredi  - Credit: © Olycom

10 Marzo 2015 | 01:30 di Lorenzo Di Palma

La vera sorpresa della puntata di oggi dell’Isola dei Famosi viene dal televoto. Rocco Siffredi (nome d’arte di Rocco Tano), il produttore e attore hard abruzzese, 50enne, ha avuto la peggio al televoto con Andrea Montovoli di Porretta Terme (Bologna), 30 anni, attore e dj, che commenta: "è un po' come il Sassuolo che vince con il Barcellona".

Tra la sorpresa dello studio e le lacrime di Rachida, che minaccia di abbandonare anche lei il programma (cosa che farà poco dopo, eliminata da un voto a catena), lascia Cayo Paloma. Alessia Marcuzzi ha annunciato che ci sono stati oltre due milioni e 200mila voti, un record. Forse il pubblico ha avuto la sensazione che abbia voluto manipolare le nomination per perseguire una sua “strategia” e l’ha punito. Sportiva la sua reazione: “Sono contento di perdere contro le previsioni, vuol dire che è un gioco vero”.

Con entusiasmo e con uno strip integrale in diretta, visto però solo dallo studio, ha poi accettato di rimanere alla Playa Desnuda che d'altronde sembra concepita apposta per lui. "Capisco che per te è un ritorno a uno stato di natura, ma per piacere vai dietro al paravento" ha dovuto implorare Alessia Marcuzzi. Rocco ha anche annunciato che rimarrà così, non cercherà di coprirsi. Gli addetti alla produzione del "day-time" da stasera avranno molto lavoro in più. 

Chi invece non ci ha pensato proprio a rimanere a Playa Desnuda è Rachida Karrati, l’ex concorrente di MasterChef 3, che è stata eliminata, in pratica, dagli altri naufraghi che non l’hanno scelta dopo una prova ricompensa. Lascia l’Isola, dopo un inutile pistolotto della figlia Leila, “Non umiliarti per così poco, torna a testa alta”, le ha detto, quando tutti sapevano che scelta avrebbe fatto, provocando la reazione di molti e della moglie di Brice, in particolare.

La sua eliminazione è figlia di una settimana a dir poco complicata, in cui ha litigato con praticamente tutte le donne dell’isola, ma anche con Montovoli. Riferendosi ad alcuni sui commenti poco consoni su Cecila Rodriguez e Cristina Buccinoche sembra anche la vittima preferita dei terribili mosquitos dell'Isola, Alfonso Signorini li ha stigmatizzati in diretta: “Ha perso un po’ la brocca e si è lasciata andare a reazioni sopra le righe sgradevolissime”. Anche in collegamento ha continuato a discutere, difesa debolmente da Rocco, ma ha incassato bordate di fischi.

Si è parlato di scontro generazionale e culturale, ma forse la spiegazione di Mara Venier - “più che da mamma si è comportata da suocera rompipalle”- è più convincente.    

È stata anche una puntata in cui si è capito che alcuni concorrenti considerati “outsider”, hanno in realtà più potenzialità di quello che ci si aspettava, anche per la vittoria finale. È il caso non solo di Montovoli che batte, per il momento, Rocco. Ma anche delle due gemelle Silvia e Giulia Provvedi, in arte le Donatella, che si sono dimostrate combattive e acquistano consensi nell’Isola e in studio.

O, soprattutto, di Brice Martinet, modello belga con origini toscane, ma anche ex animatore sportivo, laureato in turismo e, soprattutto, attore con Federico Moccia (esperienza che condivide con Andrea Montovoli, ma non nello stesso film) ed ex concorrente - e questo spiega molte cose - della versione francese del format americano Survivor, dove si è classificato secondo. Brice, infatti, ha terminato il suo esilio e ha raggiunto gli altri concorrenti diventando subito leader della settimana battendo Alex Belli alla prova del fuoco.   

Ivana Spagna interviene a sorpresa per supportare e salutare Valerio Scanu, l'unico che al momento sembra vada d'accordo con tutti. E Pielugi Diaco ritorna in studio e racconta che all'Isola ha sognato per la prima volta il padre, morto quando lui era molto piccolo.

Ma mancano oramai solo due puntate alla fine del reality e quindi i giochi si fanno più serrati e le strategie vengono alla luce. I naufraghi rimasti in gara non hanno apprezzato il suo atteggiamento non schierato nella vicende con Rachida e mandano in nomination Alex Belli, che è un concorrente molto temuto. Brice, invece, nomina per esclusione Valerio Scanu.

Come di consueto è aperto il televoto. Lunedì prossimo è già semifinale.