16 Marzo 2015 | 09:25

Justin Bieber, autocritica e pentimento in tv

La popstar canadese è stata messa alla berlina nella trasmissione Comedy Central Roas e ha chiesto scusa ai fan per gli eccessi degli ultimi tempi

 di Daniele Ceccherini

Justin Bieber, autocritica e pentimento in tv

La popstar canadese è stata messa alla berlina nella trasmissione Comedy Central Roas e ha chiesto scusa ai fan per gli eccessi degli ultimi tempi

Foto: Justin Bieber a Comedy Central Roas  - Credit: © SplashNews

16 Marzo 2015 | 09:25 di Daniele Ceccherini

Un “mea culpa” in piena regola: “Ho deluso tante persone negli ultimi anni, ma so ancora di poter fare buona musica e cambiare verso a ogni cosa. Ho perso alcune delle mie migliori qualità e per questo mi scuso, non vedo l’ora di essere qualcuno che voi potete ammirare e di cui andrete fieri”. 

Con queste parole ieri, la popstar canadese Justin Bieber ha fatto autocritica e chiesto scusa ai fan per gli eccessi degli ultimi tempi a Comedy Central Roas, trasmissione in cui si mettono in piazza e alla berlina i difetti delle popstar.

E Bieber in questi ultimi anni non si è fatto mancare nulla: è stato infatti protagonista di molti eccessi e coinvolto in vari procedimenti giudiziari per guida in stato di ebbrezza, vandalismo, minacce e aggressioni.

A puntare l’indice contro Bieber in trasmissione - che andrà in onda il 30 marzo - c’erano Martha Stewart, Jeffrey Ross, Snoop Dogg, Shaquille O'Neal, Chrissy Teigen, Ashley Benson e altri personaggi del mondo dello spettacolo.

E il fatto che Justin Bieber abbia accettato di partecipare al Comedy Central Roast, fa pensare che il cantante abbia deciso di voltare pagina, “ripulirsi” l’immagine e iniziare a recuperare un bel po’ di fan che in questi ultimi tempi l’hanno abbandonato.