14 Settembre 2010 | 06:43

L’Allegria di Mike resta una lezione di vita

Care lettrici e cari lettori, è passato un anno dalla scomparsa di Mike Bongiorno, eppure non è mai stato tanto vivo. L’altro giorno, scambiando due chiacchiere con sua moglie Daniela, riflettevamo insieme sul valore sempre attuale di quella che è stata la sua bandiera per tutta la vita. Parlo dell’Allegria. Nell’invito di Mike non c’era […]

 di

L’Allegria di Mike resta una lezione di vita

Care lettrici e cari lettori, è passato un anno dalla scomparsa di Mike Bongiorno, eppure non è mai stato tanto vivo. L’altro giorno, scambiando due chiacchiere con sua moglie Daniela, riflettevamo insieme sul valore sempre attuale di quella che è stata la sua bandiera per tutta la vita. Parlo dell’Allegria. Nell’invito di Mike non c’era […]

14 Settembre 2010 | 06:43 di

Care lettrici e cari lettori, è passato un anno dalla scomparsa di Mike Bongiorno, eppure non è mai stato tanto vivo. L’altro giorno, scambiando due chiacchiere con sua moglie Daniela, riflettevamo insieme sul valore sempre attuale di quella che è stata la sua bandiera per tutta la vita. Parlo dell’Allegria. Nell’invito di Mike non c’era solo la volontà di sottolineare l’importanza della leggerezza, ma la necessità di coglierla in ogni momento della nostra vita. Lo so, a volte è difficile. L’allegria in certi momenti è un traguardo lontano, soprattutto quando siamo alle prese con i problemi di salute, di soldi e d’amore. Eppure, dovrebbe far parte di uno stato dell’anima. Una cara amica, quando ero ancora adolescente, mi spiegò un giorno che anche il dolore nella vita non è mai fine a se stesso. «Te ne accorgerai crescendo» mi diceva. «Alla fine qualcosa di buono e di positivo resta sempre». A quei tempi non ci volevo credere. Oggi mi sono ricreduto e ho imparato che anche dal buio si può ricavare qualcosa di buono. Aveva proprio ragione Mike: siamo tutti cresciuti con quel suo simpatico intercalare con cui amava concludere i programmi, senza renderci conto che in fondo lui, forse senza volerlo, ci stava educando alla vita.

Alla prossima e tanta Allegria a tutti!