03 Marzo 2015 | 19:53

Leonardo DiCaprio, criminale “complesso” in The Crowded Room

L'attore sarà produttore e protagonista del film che rivive la storia di Billy Milligan, un uomo affetto da ben 24 personalità differenti

 di Caterina Maconi

Leonardo DiCaprio, criminale “complesso” in The Crowded Room

L'attore sarà produttore e protagonista del film che rivive la storia di Billy Milligan, un uomo affetto da ben 24 personalità differenti

 - Credit: © Olycom

03 Marzo 2015 | 19:53 di Caterina Maconi

Un ruolo molto complesso, quello che si appresta a interpretare. Quasi una scommessa. Leonardo DiCaprio “sfida” se stesso: sarà produttore e protagonista di The Crowded Room, la storia vera di Billy Milligan, un criminale affetto dal disturbo di personalità multipla, che arriva ad assommare in sé ben 24 caratteri, il numero maggiore mai riscontrato, composti sia da uomini che da donne.

la trama

La storia è stata raccontata nel 1981 nel libro di Daniel Keyes “The mind of Billy Milligan” e ripercorre tutte le vicende del criminale statunitense che è riuscito a uscire indenne da un processo in cui era accusato del rapimento e stupro di 3 donne alla fine degli anni Settanta, portando la sua malattia come difesa. 
La sceneggiatura verrà scritta da Jason Smilovic e Todd Katzberg, la produzione è dello stesso DiCaprio, mentre è ancora sconosciuto il nome del regista. 
Forse Leo punta a superarsi cimentandosi in un ruolo tanto difficile per ottenere la tanto agognata statuetta?