21 Febbraio 2015 | 22:39

Lutto nel mondo del teatro: è morto Luca Ronconi

Il grande regista avrebbe compiuto 82 anni il mese prossimo

 di Lorenzo Di Palma

Lutto nel mondo del teatro: è morto Luca Ronconi

Il grande regista avrebbe compiuto 82 anni il mese prossimo

Foto: Luca Ronconi in una foto del 2013  - Credit: © Olycom

21 Febbraio 2015 | 22:39 di Lorenzo Di Palma

È morto stasera al Policlinico di Milano dove era ricoverato da alcuni giorni, Luca Ronconi. Il regista teatrale, protagonista assoluto per decenni sui più importanti palcoscenici italiani e non, il prossimo 8 marzo avrebbe compiuto 82 anni.

Nato nel 1933 in Tunisia, si diplomò all'Accademia nazionale d'arte drammatica di Roma a 20 anni e iniziò la sua carriera come attore. Mentre l’esordio come regista avvenne nel 1963 con la compagnia di Corrado Pani e Gianmaria Volonté. Ha diretto numerose istituzioni culturali, come il Teatro Stabile di Torino, il Teatro di Roma, la Biennale di Venezia.

Nel 1999, fu nominato direttore artistico del Piccolo Teatro di Milano. Innumerevoli le regie firmate nella sua carriera, anche in campo lirico. Ricordiamo la prima che gli dette la fama, nel 1969, l'Orlando Furioso di Ariosto, nella versione di Sanguineti.

Ha anche ricevuto tre lauree ad honorem dagli atenei di Bologna, Perugia e Urbino. La sua ultima regia ha debuttato lo scorso gennaio al Piccolo Teatro Grassi di Milano, la Lehman Trilogy di Stefano Massini.