02 Marzo 2015 | 11:39

Madonna a Milano alle registrazioni di “Che tempo che fa”

Ieri Fabio Fazio ha intervistato la pop star per la puntata dell’8 marzo. Annunciata l'unica data italiana del "Rebel Heart tour": il 21 novembre a Torino

 di Lorenzo Di Palma

Madonna a Milano alle registrazioni di “Che tempo che fa”

Ieri Fabio Fazio ha intervistato la pop star per la puntata dell’8 marzo. Annunciata l'unica data italiana del "Rebel Heart tour": il 21 novembre a Torino

Foto: Madonna all'uscita degli studi della Rai, ieri a Milano  - Credit: © SplashNews

02 Marzo 2015 | 11:39 di Lorenzo Di Palma

Madonna ieri ha riportato il suo “Rebel Heart” alle radici italiane, per registrare l’intervista che andrà in onda l’8 marzo a Che tempo che fa, su Rai 3.

La star è arrivata avvolta da un lungo cappotto nero con strascico, agli studi Rai di via Mecenate intorno alle 13 con un seguito di “sole” 58 persone, tra musicisti, assistenti, segretari, allenatori, truccatori, sarte, parrucchieri, addetti stampa, che ci hanno messo un paio d’ore per preparala alla registrazione.

Poi è iniziata l’intervista: "Ok, divertiamoci" ha detto Madonna. Fazio ha accolto la star con una pregiata bottiglia di vino rosso e l’intervista è cominciata proprio dal brindisi anticipato via Twitter da Madonna e Fabio Fazio. Non si sa molto altro, per ora, ma sembra che Modonna abbia anche eseguito dal vivo due canzoni, Devil’s Pray Ghost Town.

Si sa, invece, che non c’è stata nessuna richiesta particolarmente “da diva” da parte della signora Ciccone, che ha preteso solo il bando totale delle rose gialle, tende e drappeggi scuri di velluto in camerino e vaporizzatori per rendere l’aria profumata all’erbe balsamiche.

Infine al termine dell’intervista, Madonna ha lasciato subito Milano, unica tappa italiana della promozione del nuovo album, Rebel Heart in uscita il 9 marzo, con destinazione Parigi.

Nonostante la riservatezza mantenuta dalla produzione del programma sul giorno del suo arrivo, molti fan hanno atteso l’arrivo di Madonna di fronte agli studi Rai fin dalle prime ore del mattino, ma la diva si è negata al suo pubblico entrando da un’entrata secondaria.

Ma a fine registrazione, informata della presenza dei fan, verso le otto di sera si è “concessa” per cinque minuti alle foto e alle richieste di autografo da parte degli irriducibili che ancora stazionavano attorno agli studi.

Madonna manca dalla televisione italiana da 15 anni: nel 2000 fu Raffaella Carrà ad ospitarla nel suo programma. 

Infine, stamattina, Live Nation ha confermato che è Torino l’unica città italiana inserita nel giro del mondo che Madonna inizierà il 29 agosto prossimo da Miami e proseguirà con 34 date: la star si esibirà al Pala Alpitour il 21 novembre.