04 Maggio 2009 | 00:01

Miss Italia? Ragazze, adesso tocca a voi!

Miriam Leone, la più bella d'Italia 2008, è venuta a trovarci in redazione per fare da madrina a una grande iniziativa: inviando una semplice mail le giovani lettrici potranno candidarsi al concorso. «E una di loro» spiega Miriam «passerà direttamente alle prefinali».

 di

Miss Italia? Ragazze, adesso tocca a voi!

Miriam Leone, la più bella d'Italia 2008, è venuta a trovarci in redazione per fare da madrina a una grande iniziativa: inviando una semplice mail le giovani lettrici potranno candidarsi al concorso. «E una di loro» spiega Miriam «passerà direttamente alle prefinali».

04 Maggio 2009 | 00:01 di

SFOGLIA LA FOTOGALLERY
SFOGLIA LA FOTOGALLERY

Cosa ci fa Miriam Leone, Miss Italia 2008, fotografata davanti alla sede della redazione di «Tv Sorrisi e Canzoni» nel palazzo Mondadori di Segrate? È la testimonial di un concorso che «Sorrisi», in collaborazione con l’organizzazione della manifestazione di Miss Italia, lancia a partire da questa settimana. Il 15 settembre a Salsomaggiore Terme Miriam cederà la sua corona e potrebbe essere proprio una lettrice di Sorrisi la sua erede.
«Glielo auguro» dice Miriam «ma faccio gli auguri a tutte le ragazze che parteciperanno al concorso. E a tutte do un solo consiglio: credete in voi stesse. Io sono stata eliminata la prima sera e poi ripescata. Alla fine, ho vinto. Adesso sto vivendo un’esperienza meravigliosa. Certo, non sono mai a casa, ho sempre la valigia in mano, viaggio quasi tutti i giorni, ma ogni mattina mi sveglio cantando.

Miriam Leone (foto Pigi Cipelli)

Cosa mi manca? Avrei voglia di innamorarmi, ma adesso non c’è proprio tempo». Anche se ci confessa – e non avevamo dubbi – che i corteggiatori non mancano. «Ma chi mi vuole corteggiare» precisa «deve essere libero: non voglio avere a che fare con uomini sentimentalmente impegnati. Pensare che ho già ricevuto diverse proposte “indecenti”. Sul mio cellulare è già arrivato qualche messaggio pericoloso e compromettente per chi me
l’ha mandato. Nomi? No, li tengo per me, ma qualcuno è davvero noto»
.
Accetterebbe più volentieri un invito a cena da un calciatore, un manager di successo o da un uomo di spettacolo? «Perché scegliere?» risponde con ironia «accettiamoli tutti e tre, poi vediamo. Però
niente regali impegnativi, non li amo, mi mettono in imbarazzo e li restituisco»
. Ne ha già ricevuti? «E li ho già restituiti».
L’attenzione di Miss Italia attualmente è focalizzata soprattutto sul lavoro. Miriam sta già facendo progetti per quando toglierà la fascia di più bella d’Italia. «Sono attratta dalla televisione. Dal 1° giugno sarò tra i conduttori di “Uno mattina estate”, su Raiuno. Mi piacerebbe molto anche recitare: a Salsomaggiore avevo vinto la fascia di Miss Cinema, che dava la possibilità di recarsi a New York per studiare recitazione nella famosa scuola fondata da Lee Strasberg. Vincendo poi la corona di Miss Italia ho dovuto cedere quel titolo e al mio posto, negli Stati Uniti, è andata la nuova Miss Cinema Valentina Mio. Ma non è detto che, dopo il 15 settembre, un salto negli Stati Uniti non lo faccia anch’io».

Con molta sportività Miriam ha accettato di fare da madrina all’iniziativa di Sorrisi che apre a tutte le ragazze che aspirano al suo titolo una corsia preferenziale per Salsomaggiore.  Qui sul sito da oggi 4 maggio fino al 17 maggio le aspiranti alla corona di Miss Italia potranno inviare le loro fotografie che verranno poi pubblicate. La prescelta, a giudizio della redazione e dell’organizzazione di Miss Italia, accederà direttamente alle prefinali del concorso che si
svolgeranno a Salsomaggiore dal 24 al 28 agosto prossimi. Tutti i nominativi delle candidate resteranno comunque a disposizione dell’organizzazione del concorso, che potrà contattarle tramite i vari agenti di zona. Partecipare all’iniziativa di Sorrisi non esclude la possibilità di candidarsi a Miss Italia anche attraverso il sito ufficiale del concorso  www.missitalia.rai.it cliccando il link «Iscrizioni», scegliendo la regione di appartenenza e compilando
la scheda. Oppure ci si può rivolgere ai rappresentanti regionali del concorso i cui contatti sono riportati sullo stesso sito. Per informazioni telefonare allo 06-32.18.484.

PER PARTECIPARE FATE COSÌ

Ecco come le lettrici di Sorrisi possono aspirare a partecipare al concorso di Miss Italia 2009. Da lunedì 4 maggio fino alle ore 24.00 del 17 maggio devono inviare all’indirizzo di posta elettronica
misssorrisiweb@sorrisi.com due fotografie recenti (una a figura intera e una in primo piano) e i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, data di nascita, luogo di residenza, professione, numero
di telefono. Le candidate devono essere di nazionalità italiana e devono compiere 18 anni entro il 31 marzo 2010 o 26 anni entro il 31 dicembre 2009.

Il regolamento integrale è pubblicato qui.


logo-miss-italia