13 Febbraio 2011 | 16:28

Modà in blog, in esclusiva su Sorrisi.com

I Modà sono a Sanremo da venerdì sera per preparare al meglio il loro primo Festival da favoriti. Kekko, Diego, Stefano, Enrico e Claudio insieme con Emma Marrone saliranno sul palco dell’Ariston martedì sera per cantare «Arriverà». Se volete seguire da vicino la loro settimana sanremese per scoprire in esclusiva emozioni, aneddoti e imprevisti di un’esperienza così importante, non perdete il loro diario quotidiano su Sorrisi.com. Segnatevi la data: da martedì 15 febbraio ogni giorno su Modà in blog.

 di

Modà in blog, in esclusiva su Sorrisi.com

I Modà sono a Sanremo da venerdì sera per preparare al meglio il loro primo Festival da favoriti. Kekko, Diego, Stefano, Enrico e Claudio insieme con Emma Marrone saliranno sul palco dell’Ariston martedì sera per cantare «Arriverà». Se volete seguire da vicino la loro settimana sanremese per scoprire in esclusiva emozioni, aneddoti e imprevisti di un’esperienza così importante, non perdete il loro diario quotidiano su Sorrisi.com. Segnatevi la data: da martedì 15 febbraio ogni giorno su Modà in blog.

13 Febbraio 2011 | 16:28 di

Domenica 20 febbraio

I Modà con Emma, Roberto Vecchioni e Al Bano nella redazione di Sorrisi dopo la conclusione della finale

[flv:final.flv final.jpg 575 325]

Sabato 19 febbraio

Popolo dei Modà,
ci siamo. Ieri con Emma e il grande Renga abbiamo conquistato la finale. E’ stata un’altra serata magica. Ci tenevamo molto ad arrivare fin qui in questo modo, senza ripescaggi e con il consenso dell’orchestra e della stampa. In questo senso il Festival lo abbiamo già vinto contro la diffidenza e lo scetticismo di chi diceva che partivamo in vantaggio per via di Emma. Abbiamo dimostrato, performance dopo performance, che la nostra è musica vera perché nasce da emozioni vere.

I primi a capirlo siete stati voi. E a questo punto solo voi potete continuare a farci vivere questo sogno. Perché se è vero che siamo felici di tutto quello che ci è successo in questi giorni è altrettanto vero che non siamo ancora pronti a svegliarci. Voi, con i vostri voti, potete fare la differenza e regalarci una vittoria che sarà anche la vostra. Tra voi c’è chi ci segue da otto anni, chi ci ha scoperti la scorsa estate e molti che fino a una settimana fa non avevano idea di chi fossimo. Unitevi e votateci. Noi sul palco daremo il massimo. Siamo sicuri che voi da casa farete lo stesso.

Kekko, Diego, Stefano, Claudio, Enrico

Venerdì 18 febbraio

Popolo dei Modà,
oggi vi mandiamo il nostro saluto in video, direttamente dalla redazione di Sorrisi, all’Hotel Royal di Sanremo.

Kekko, Diego, Stefano, Claudio ed Enrico

[flv:modakekko.flv modakekko.jpg 575 325]

Giovedì 17 febbraio

Popolo dei Modà,

oggi è un giorno davvero speciale. Compio gli anni qui a Sanremo nel bel mezzo di un’esperienza magica, insieme a Diego, Stefano, Enrico e Claudio. Non saprei da dove cominciare ma provo a fare ordine nelle emozioni che sto provando in queste ore.

Stamattina mi sono svegliato ancora euforico per la serata di ieri e ho letto tutti i messaggi di auguri che avete scritto qui e su Facebook. Non avete idea di quanta carica possa dare tutto il vostro affetto e vi prometto che io e i Modà continueremo a dare il meglio per meritarcelo da qui in poi. Poi ho controllato le classifiche, e qui ho scoperto di aver ricevuto il regalo che non avrei mai sperato: siamo primi ovunque, nei singoli, negli album e in radio. Ho saputo che le 110.000 copie prenotate di «Viva i romantici» non basteranno a soddisfare le richieste e quindi ne sono già state ordinate altre 30mila. La musica è la mia vita, la nostra vita, e un regalo così è davvero incredibile.

Stasera il nostro sogno continua all’Ariston con la gara tra le canzoni dell’Unità d’Italia. Noi ed Emma ci presentiamo con «Here’s to you» di Joan Baez che poi è la versione inglese (ma noi la cantiamo per metà anche in italiano) della «Ballata di Sacco e Vanzetti» di Morricone. E’ il modo che abbiamo scelto per ricordare due italiani, emigrati in America, che hanno pagato con la vita un errore giudiziario. Certo, non è la gara principale ma è sempre una gara. La tensione non sarà la stessa delle altre sere ma la sentiremo comunque. Tutti quelli che hanno sentito la nostra versione di «Here’s to you» ci hanno fatto i complimenti. E siccome il vincitore sarà deciso dal televoto contiamo su di voi. Sono sicuro che non ci deluderete.

Adesso devo scappare. Voi continuate ad ascoltare l’album e scrivete qui i vostri commenti.

A domani
Kekko

Mercoledì 16 febbraio

Popolo dei Modà,
prima di tutto grazie per le belle cose che avete scritto nei vostri commenti su questo blog e su Facebook. Vi assicuro che io e gli altri li leggiamo tutti dal primo all’ultimo, magari facendo i salti mortali ma sempre con grande gioia. Come ho scritto ieri se siamo qui è soprattutto merito vostro che ogni giorno premiate quello che facciamo con la vostra attenzione e il vostro affetto.

Quella di ieri è stata una delle serate più emozionanti della nostra vita. Abbiamo dato il massimo come vi avevamo promesso e grazie ad Emma crediamo di avere convinto tutti. C’è stato un problema di audio all’inizio, non riuscivo a sentire la mia voce, ma credo che la mia performance non ne abbia risentito, almeno a livello emotivo. Con Emma ieri sera c’è stata un’intesa particolare frutto dell’emozione che solo quel palco ti può dare. Una volta usciti di scena ci siamo abbracciati e lei è scoppiata in un pianto liberatorio. Siamo molto orgogliosi di lei. Emma dà alla canzone un valore aggiunto a cui non avremmo mai potuto rinunciare.

Gli amici di Sorrisi mi hanno detto che i giornalisti ieri sera in sala stampa hanno applaudito solo tre esibizioni: quelle di Roberto Vecchioni, dei La Crus e la nostra. Sinceramente non ce l’aspettavamo e ne siamo felicissimi. Un po’ alla volta tutti si stanno accorgendo di noi, forse inizialmente erano più concentrati su Emma ma era giusto così.

Oggi è un giorno speciale: siamo pronti a tornare sul palco dell’Ariston e siamo eccitati per l’uscita di “Viva i romantici”, il nostro album più bello. Ne sono già state prenotate 110.00 copie, forse più di quanto abbiamo venduto con i primi quattro album. Su iTunes, grazie a voi, è già al secondo posto. Ascoltatelo e fateci sapere che cosa ne pensate. Intanto, guardate il video di “Arriverà”.

A domani
Kekko

Mercoledì, ore 11: I Modà con Emma nella Sala Stampa dell'Ariston (foto Frezza/La Fata)

Martedì 15 febbraio

Popolo dei Modà,
questa è una giornata particolare per me, Kekko, e per i miei compagni di viaggio: Diego, Stefano, Enrico e Claudio. Stasera saliremo sul palco dell’Ariston con Emma e daremo il massimo per fare bella figura con milioni di spettatori ma soprattutto con voi, che ci seguite giorno dopo giorno e ci avete portato fin qui.

Stanotte ho dormito pochissimo e immagino che non abbiano chiuso occhio nemmeno gli altri. Qui a Sanremo è una giornata di pioggia e un po’ mi dispiace perché finora c’era sempre stato il sole e speravo che fosse così anche oggi. Ho anche un po’ di raffreddore, ma niente di grave, è più che altro un’allergia.

Certo è che la pressione inizia a farsi sentire. Continuano a dirci che siamo i favoriti (anche gli amici di Sorrisi che voglio qui ringraziare per averci dato la possibilità di raccontarvi questa esperienza) e tutti i riflettori sono puntati su di noi. Potete capire che sciogliere la tensione in momenti come questi non è facile.

Ma sono sicuro che stasera sul palco andrà tutto bene. Emma è fantastica, siamo fortunati ad averla con noi. Ieri in prova, davanti ai giornalisti, è stata grande nonostante alcuni piccoli problemi tecnici che sono inevitabili in occasioni come queste. Di tutti noi, lei è la più “massacrata” dai fotografi ma riesce lo stesso a mantenere la carica e il buon umore.

Comunque, se penso che cinque anni fa eravamo qui per conto nostro, senza casa discografica e senza ufficio stampa, mi sembra tutto incredibile. Adesso vi lascio perché mi stanno trascinando via: radio, televisioni, tutti vogliono parlare con noi. Domani vi racconterò le emozioni che vivremo questa sera. Non mancate!

Kekko

Leggi la scheda dei Modà

I Modà su Facebook

Il sito ufficiale dei Modà