03 Marzo 2015 | 18:32

Mumford&Sons, è in arrivo “Wilder mind”

Esce il 4 maggio il terzo album del gruppo folk rock famoso in tutto il mondo per "Sigh No More" del 2009 e "Babel", il disco più venduto nel 2012 nel Regno Unito

 di Caterina Maconi

Mumford&Sons, è in arrivo “Wilder mind”

Esce il 4 maggio il terzo album del gruppo folk rock famoso in tutto il mondo per "Sigh No More" del 2009 e "Babel", il disco più venduto nel 2012 nel Regno Unito

 - Credit: © Olycom

03 Marzo 2015 | 18:32 di Caterina Maconi

Hanno stregato milioni di giovani e non solo in tutto il mondo. Babel - il loro secondo album uscito nel 2012 -, li ha consacrati ed è stato il disco pù venduto nel Regno Unito, quell'anno. Tornano ora sulla scena musicale con un nuovo disco i Mumford&Sons, la celebre band folk rock di Londra. Si chiama Wilder mind ed esce il 4 maggio, dopo un lavoro che li ha visti in studio di registrazione per oltre un anno, come loro stessi dichiarano.

L'album, prodotto da James Ford, è stato registrato nello studio di Aaron Dessner dei National e, sorprendentemente, non sono stati usati strumenti acustici. Questo è servito “a smuovere un po' le cose”, come dicono i membri della banad. Lo stile risulta più orientato verso l'elettronica, molto lontano da Babel, dunque, come si può sentire già dalla clip che hanno postato sui social. Ma siamo certi riusciranno a conquistarci e stupirci anche questa volta. Intanto un'anticipazione arriva il 27 aprile, quando esce il primo singolo tratto da nuovo album, Belive