24 Gennaio 2015 | 17:57

Oasis, ipotesi reunion?

Noel Gallagher apre alla possibilità di tornare a cantare con il fratello Liam. Ma subito ammette: "Sarebbe solo per soldi"

 di Angelo De Marinis

Oasis, ipotesi reunion?

Noel Gallagher apre alla possibilità di tornare a cantare con il fratello Liam. Ma subito ammette: "Sarebbe solo per soldi"

 - Credit: © Splashnews

24 Gennaio 2015 | 17:57 di Angelo De Marinis

"Per soldi". Due parole schiette e sincere. Quanto basta a Noel Gallagher per rispondere a chi gli chiede conto di una possibile reunion degli Oasis, alias Noel e il fratello Liam.

Solito avvicendamento di rumors e smentite: c'era chi li voleva assieme a Glastonbury, confermato, anzi no, anzi si. No, alla fine niente Glastonbury, ma il chitarrista del gruppo esce allo scoperto: "Perchè no?". Gli Oasis potrebbero tornare a suonare insieme, per soldi. Dopotutto, come dice Noel, "nella stessa stanza ci siamo seppur ritrovati, dopo lo scioglimento". E rilancia, ammiccante: "Nessuno ci ha fatto un'offerta per tornare insieme".

Lo scioglimento

La band di Manchester si è ufficialmente sciolta nel 2009. Il 28 agosto, a tre date dalla conclusione del loro tour, gli Oasis hanno annullato l'esibizione di Parigi dopo un violento litigio culminato con due chitarre sfasciate e a seguito del quale Noel ha ufficialmente lasciato Liam.

Pochi giorni dopo, a settembre, i fratelli Gallagher sarebbero entrati per la seconda volta nel Guinness dei Primati per aver piazzato 22 successive hit nella top 10 del Regno Unito.