15 Febbraio 2015 | 19:16

Oscar 2015, le “previsioni” dei bookmaker

Stando alle quote, "Boyhood" è il favorito per le statuette come miglior film e miglior regista. Julianne Moore e Michael Keaton, gli attori dati per vincenti

 di Angelo De Marinis

Oscar 2015, le “previsioni” dei bookmaker

Stando alle quote, "Boyhood" è il favorito per le statuette come miglior film e miglior regista. Julianne Moore e Michael Keaton, gli attori dati per vincenti

Foto: La mitica statuetta  - Credit: © Olycom

15 Febbraio 2015 | 19:16 di Angelo De Marinis

Il prossimo 22 febbraio si terrà la cerimonia più importante del cinema americano e non solo: la notte degli Oscar al Dolby Theatre di Los Angeles, giunta all’87esima edizione che sarà officiata dall’attore Neil Patrick Harris. 

Gli Oscar sono un buon affare anche per i bookmaker, che puntualmente fissano le quote azzardando previsioni, spesso azzeccate (per Sanremo, per esempio, ci hanno preso in pieno). 

E quindi ecco i favoriti dai raccoglitori di scommesse: stando alle quote, la statuetta per come Miglior Film andrà a Boyhood di Richard Linklater, dato per favorito rispetto a Birdman di Alejandro Gonzalez Inarritu e a The Imitation Game di Morten Tyldum

Anche per l'Oscar alla Miglior Regia, i favoriti sono Richard Linklater - al primo posto - e Alejandro Gonzalez Inarritu, seguiti da Wes Anderson, che ha diretto The Grand Budapest Hotel

Nella categoria Oscar Miglior Attore 2015, i bookmaker puntano sull’interpretazione di Michael Keaton in Birdman, seguito a poca distanza da da Benedict Cumberbatch (The Imitation Game). 

Julianne Moore, già trionfatrice ai Bafta e ai SAG Awards è data per vincente come Miglior Attrice 2015, seguita da Reese Witherspoon (Wild).