29 Gennaio 2015 | 21:12

Sanremo 2015, svelata la scenografia

Un immenso fiore simbolico e una scala invisibile. I due elementi centrali dell'allestimento scenografico hi-tech pensato dall'architetto Riccardo Bocchini

 di Angelo De Marinis

Sanremo 2015, svelata la scenografia

Un immenso fiore simbolico e una scala invisibile. I due elementi centrali dell'allestimento scenografico hi-tech pensato dall'architetto Riccardo Bocchini

 - Credit: © Ufficio stampa Rai

29 Gennaio 2015 | 21:12 di Angelo De Marinis

Il 29 gennaio del 1951 (esattamente 64 anni fa!) Nunzio Filogamo presentava in diretta dal Casinò di Sanremo la prima serata del Festival della Canzone Italiana. Vinceva Nilla Pizzi con l'intramontabile "Grazie dei fiori". Ma a quei tempi in Italia non c'era ancora la televisione, Sanremo si ascoltava alla radio in differita e le scenografie erano meno importanti. Alcune lampadine disposte a corona sul soffitto erano addirittura fulminate.

Come sono cambiati i tempi! A questa edizione 2015 lo scenografo Riccardo Bocchini regala un grande fiore tecnologico. Il suo Teatro Ariston avrà l'aspetto di "un immenso fiore simbolico, una campanula tecnologica, con una scala invisibile".

Una scala per le star

Al centro del palco la scala, a sinistra l'orchestra sinfonica e a destra la ritmica. In cima alla scala un maxischermo led curvilineo montato su 10 archi consentirà l'alternarsi strategico di luci e grafiche.

La scala torna così a essere un elemento centrale nell'economia complessiva della scena. Sarà larga 6 metri e potrà spostarsi su varie quote, mossa da due pistoni laterali in acciaio a vista.

Il rendering finale della scenografia sarà visibile sul sito www.riccardobocchiniarchitetto.com a partire dall'8 febbraio.